Come vengono eseguiti i test ormonali?

Lo stato del nostro corpo è sotto il controllo di sostanze invisibili ad occhio nudo: gli ormoni. Non appena viene violato il saldo di almeno uno di essi (e ce ne sono più di cento), eventuali problemi inizieranno immediatamente. Come tenere sotto controllo il livello degli ormoni ea quali di essi prestare attenzione in caso di determinate malattie? Scopriamolo.

Perché il medico prescrive test ormonali

Gli ormoni sono sostanze biologiche di origine organica altamente attive. Sono sintetizzati da varie ghiandole endocrine e quindi entrano nel flusso sanguigno. Gli ormoni regolano le funzioni fisiologiche del corpo (metabolismo, crescita, sviluppo, digestione, reazione ai cambiamenti nell'ambiente esterno, ecc.), Quindi il loro equilibrio è molto importante. Il deterioramento del benessere generale, uno stato emotivo instabile, un forte aumento o diminuzione del peso corporeo, perdita di forza, disfunzione sessuale negli uomini e irregolarità mestruali nelle donne sono ragioni serie per donare il sangue per l'analisi ormonale. Un endocrinologo, terapista, ginecologo, urologo, neurologo, psicoterapeuta può inviare un paziente a studiare queste sostanze..

Analisi degli ormoni per la disfunzione tiroidea

Un disturbo della tiroide è solitamente asintomatico. Una deviazione dalla norma si riscontra spesso durante un'ecografia. In questo caso, l'endocrinologo invia una serie di ormoni per l'analisi, tra cui stimolazione della tiroide (TSH), T4 e T3 totale, un'analisi per gli anticorpi contro la tirooglobulina (AT-TG) e la perossidasi tiroidea (AT-TPO). L'indicatore della norma è il seguente:

  • TSH: 0,4–4,0 mU / l;
  • T3: 2,6-5,7 pmol / l;
  • T4: 9,0-22,0 pmol / l;
  • AT-TG: 0-18 U / ml;
  • AT-TPO: Term

Anche durante la gravidanza, è necessario monitorare il livello di progesterone, che prepara il corpo della donna al concepimento e, quando si verifica la fecondazione, è responsabile del mantenimento della gravidanza: regola la crescita dell'utero, delle ghiandole mammarie e ha un effetto rilassante sui muscoli. Il livello di estradiolo viene monitorato per prevenire la minaccia di aborto spontaneo e lo sviluppo di patologie nel feto. Il lattogeno mostra come si sviluppano la placenta e il feto. Inoltre, durante la gravidanza, il sangue viene donato per gli ormoni tiroidei.

Analisi per violazioni del sistema riproduttivo

In caso di irregolarità mestruali, mancanza di ovulazione, problemi di concepimento, aborto spontaneo, endometriosi, è necessario controllare l'equilibrio degli ormoni responsabili del funzionamento del sistema riproduttivo. Questi sono, prima di tutto, LH (ormone luteinizzante), progesterone, estradiolo, prolattina. Il tasso di indicatori dipende dal giorno del ciclo mestruale. Prima dell'analisi, assicurati di informare il tuo medico dell'assunzione di farmaci, soprattutto se usi farmaci ormonali.

Per studiare il sistema riproduttivo, gli uomini hanno dimostrato di donare il sangue per il testosterone. Il suo contenuto insufficiente può portare alla sterilità.

Cosa fare test per gli ormoni con la menopausa

Durante la ristrutturazione del corpo femminile legata all'età, i disturbi ormonali possono causare disagio: mal di testa, sbalzi d'umore, alterata termoregolazione. Controllando i livelli ormonali durante questo periodo, molti problemi possono essere evitati. Con la menopausa, sono prescritti i seguenti test:

  • Un esame del sangue per l'ormone follicolo-stimolante (FSH). Consente di determinare se nel corpo sono presenti abbastanza estrogeni. Quando ce ne sono molti, la concentrazione di FSH è bassa e quando ce ne sono pochi il livello di FSH aumenta..
  • Analisi del contenuto di estradiolo. Se il suo livello è inferiore a 35 unità, è arrivato il culmine. Una concentrazione molto bassa di estradiolo minaccia lo sviluppo dell'aterosclerosi e porta ad una maggiore fragilità delle ossa.
  • Analisi per la presenza di progesterone. La sua assenza con la menopausa è considerata la norma..
  • Analisi per l'ormone luteinizzante. Con la menopausa, il suo indicatore è sempre più alto del normale..

Esami del sangue ormonali per gli uomini

In caso di potenza ridotta, diminuzione della libido, prostatite cronica, menopausa maschile, problemi di concepimento - agli uomini viene prescritto uno studio per gli ormoni sessuali, ne elencheremo alcuni:

  • Il testosterone libero è un ormone steroideo androgeno che promuove lo sviluppo sessuale e la normale funzione sessuale. Norma: 5,5-42 pg / ml.
  • L'ormone follicolo-stimolante (FSH) - è responsabile del lavoro dei tubuli seminiferi e della formazione dello sperma. Grazie all'FSH, aumenta la concentrazione di testosterone nel plasma sanguigno, il che garantisce la maturazione dello sperma. Norma: 0,7-11,1 mU / ml.
  • Diidrotestosterone (DHT) - un forte androgeno naturale formato dal testosterone - è il principale "responder" per la funzione erettile degli uomini. Velocità: 250–990 pg / ml.

Quali test vengono effettuati per gli ormoni in caso di obesità o mancanza di appetito?

Il rapido aumento o perdita di peso può anche essere causato da squilibri ormonali. Questi processi sono associati all '"ormone della sazietà" - leptina (invia un segnale al nostro cervello che è ora di smettere di mangiare) e all' "ormone della fame" - grelina (ci fa sentire affamati). Cosa interessante: la loro produzione e attività dipendono non solo da quanto una persona mangia, ma anche da quanto dorme. Quindi, se solo due notti di fila dormono due o tre ore in meno del solito, il corpo inizierà a produrre il 15% in più di grelina e il 15% in meno di leptina. Pertanto, prima di andare a fare il test per questi ormoni, cerca di normalizzare il sonno e la veglia..

Diagnostica di laboratorio per disturbi del tratto gastrointestinale

Con un'interruzione sistematica del tratto gastrointestinale (GIT), la causa del fallimento può essere l'insufficienza ormonale. Quindi, la secrezione di muco e bicarbonato, che svolgono una funzione protettiva, nello stomaco stimola la gastrina, l'ormone di rilascio della gastrina, il glucagone. E la somatostatina lo sopprime. La secrezione di pepsina (un enzima del succo gastrico) e acido cloridrico è stimolata da acetilcolina, istamina, gastrina e somatostatina e il peptide inibitore gastrico la sopprime. Un gastroenterologo esperto considererà sempre necessario raccomandare al paziente di sottoporsi a un test di laboratorio per il livello di questi e altri ormoni che influenzano il tratto digestivo per fare una diagnosi accurata..

Test ormonali per il diabete

Nel diabete mellito è necessario controllare l'equilibrio degli ormoni tiroidei, nonché il livello di insulina, una sostanza prodotta dal pancreas. Mantiene la giusta quantità di glucosio necessaria per tutti i processi metabolici del corpo.

Nelle persone sane, l'insulina nel sangue è compresa tra 3,0 e 25,0 μU / ml. Nei bambini, l'indicatore è leggermente inferiore e ammonta a 3,0-20,0 μU / ml. Valori più elevati sono caratteristici delle donne in gravidanza (6,0–27,0 μU / ml) e degli anziani di età superiore a 60 anni (6,0-35,0 μU / ml).

Quali test vengono effettuati per gli ormoni dell'acne

L'acne, o acne, si manifesta non solo negli adolescenti ma anche negli adulti. E se nei ragazzi e nelle ragazze nella maggior parte dei casi questo fenomeno passa abbastanza rapidamente, gli adulti devono affrontare seriamente la soluzione di questo problema, poiché l'acne sul viso e sul corpo è molto spesso il risultato di disturbi ormonali. L'endocrinologo, per trovare la terapia ottimale, deve inviare il paziente per un esame del sangue. Prima di tutto, devi controllare l'equilibrio tra ormoni sessuali e ormoni tiroidei (ne abbiamo parlato sopra). Un esame più dettagliato comprende un esame del sangue biochimico e clinico, analisi generale delle urine, ecografia delle ovaie, dell'utero e della tiroide.

Ormoni e disturbi della crescita

Ritardo nello sviluppo fisico, ritardo della crescita: questi problemi sono direttamente correlati all'equilibrio dell'ormone della crescita. Stimola lo sviluppo di ossa, muscoli e organi. Per i bambini di età diverse, ci sono alcune norme, sono mostrate nella tabella:

Concentrazione dell'ormone della crescita, mIU / l

Test per gli ormoni: dalla "A" alla "Z"

Gli ormoni sono sostanze biologicamente attive prodotte da varie ghiandole del sistema endocrino, dopo di che entrano nel flusso sanguigno. Influenzano il lavoro dell'intero organismo, determinando in gran parte la salute fisica e mentale di una persona. I test per gli ormoni aiutano a chiarire in modo significativo il quadro clinico della malattia e prevenirne lo sviluppo.

Naturalmente, non tutte le patologie richiedono la consegna urgente di tali analisi, soprattutto perché il corpo umano produce dozzine di tipi di ormoni, ognuno dei quali ha la propria "sfera di influenza".

Test ormonali: quando e perché vengono prescritti?

Il livello degli ormoni è più spesso determinato nel sangue, meno spesso nelle urine. I test per gli ormoni possono essere prescritti, ad esempio, nei seguenti casi:

  • violazioni nello sviluppo di alcuni organi;
  • diagnosi di gravidanza;
  • infertilità;
  • gravidanza con la minaccia di aborto spontaneo;
  • disfunzione renale;
  • disordini metabolici;
  • problemi con capelli, unghie e pelle;
  • condizioni depressive e altri problemi mentali;
  • malattie tumorali.

Un rinvio per l'analisi può essere fornito da un pediatra, terapista, endocrinologo, ginecologo, gastroenterologo, psichiatra.

Prepararsi per i test ormonali

Quali regole dovrebbero essere seguite durante la donazione del sangue per l'analisi dei livelli ormonali in modo che i risultati siano il più accurati possibile? È necessario astenersi dal mangiare per 7-12 ore prima di prendere il sangue. Durante il giorno prima dello studio vanno esclusi alcol, caffè, attività fisica, stress, contatti sessuali. La possibilità di assumere farmaci durante questo periodo dovrebbe essere discussa con il medico. Quando si esamina lo stato ormonale, è importante che le donne sappiano in quale giorno del ciclo devono essere testate. Quindi, il sangue per gli ormoni follicolo-stimolanti, luteinizzanti e la prolattina viene donato per 3-5 giorni del ciclo, per il testosterone - per 8-10, e per il progesterone e l'estradiolo - per 21-22 giorni.

Se doni l'urina ogni giorno, devi aderire rigorosamente allo schema di raccolta e osservare le condizioni di conservazione.

Principi generali di analisi e interpretazione

Il sangue per la ricerca viene prelevato da una vena al mattino a stomaco vuoto. Il periodo di ricerca è solitamente di 1–2 giorni. Il risultato viene confrontato dal medico con le norme sulla concentrazione ormonale, sviluppate tenendo conto del sesso, dell'età del paziente e di altri fattori. Il paziente stesso può studiare queste norme..

Metodi diagnostici di laboratorio

Solo uno specialista (endocrinologo, ginecologo, terapista, gastroenterologo, ecc.) Può decidere quali test devono essere effettuati per gli ormoni in base ai risultati dell'esame. Inoltre, il numero di analisi è commisurato al numero di ormoni e ce ne sono più di 100 nel corpo.Nell'articolo considereremo solo i tipi più comuni di ricerca.

La valutazione della funzione dell'ormone della crescita della ghiandola pituitaria è necessaria per le persone che soffrono di gigantismo, acromegalia (ingrossamento del cranio, mani e piedi) o nanismo. Il contenuto normale di ormone somatotropico nel sangue è 0,2-13 mU / l, somatomedina-C - 220-996 ng / ml all'età di 14-16 anni, 66-166 ng / ml - dopo 80 anni.

Le patologie del sistema ipofisario-surrenale si manifestano in una ridotta omeostasi del corpo: aumento della coagulazione del sangue, aumento della sintesi di carboidrati, diminuzione del metabolismo proteico e minerale. Per diagnosticare tali condizioni patologiche, è necessario determinare il contenuto dei seguenti ormoni nel corpo:

  • L'ormone adrenocorticotropo è responsabile della pigmentazione cutanea e della lipolisi, la norma è inferiore a 22 pmol / l nella prima metà della giornata e non superiore a 6 pmol / l nella seconda.
  • Cortisolo: regola il metabolismo, la norma è 250-720 nmol / l nella prima metà della giornata e 50-250 nmol / l nella seconda (la differenza di concentrazione dovrebbe essere di almeno 100 nmol / l).
  • Cortisolo libero: arrendersi se si sospetta la presenza della malattia di Itsenko-Cushing. La quantità di ormone nelle urine è di 138-524 nmol / giorno.

Questi test sono spesso prescritti dagli endocrinologi per l'obesità o il sottopeso, sono presi per determinare se ci sono gravi disturbi ormonali e quali.

La rottura della ghiandola tiroidea si manifesta con una maggiore irritabilità, cambiamenti nel peso corporeo, aumento della pressione sanguigna ed è irta di malattie ginecologiche e infertilità. Quali test dovrebbero essere eseguiti per gli ormoni tiroidei se si riscontrano almeno alcuni dei sintomi sopra indicati? Innanzitutto, stiamo parlando dello studio del livello di triiodotironina (T3), tiroxina (T4) e ormone stimolante la tiroide (TSH), che regolano i processi metabolici, l'attività mentale, nonché le funzioni dei sistemi cardiovascolare, riproduttivo e digestivo. I livelli ormonali normali assomigliano a questo:

  • T3 totale - 1,1-3,15 pmol / l, libero - 2,6-5,7 pmol / l.
  • T4 totale - 60-140 nmol / l, libero - 100-120 nmol / l.
  • TSH - 0,2-4,2 mIU / L.
  • Anticorpi contro la tireoglobulina - fino a 115 UI / ml.
  • Anticorpi contro la tiroperossidasi - 35 UI / ml.
  • T-Uptake - 0,32-0,48 unità.
  • Thyroglobulin - fino a 55 ng / ml.
  • Anticorpi contro l'antigene tiroideo microsomiale - meno di 1,0 U / L.
  • Autoanticorpi contro i recettori degli ormoni stimolatori della tiroide - 0–0,99 IU / L.

Le interruzioni nella regolazione del metabolismo del calcio e del fosforo portano all'osteoporosi o all'aumento della mineralizzazione ossea. L'ormone paratiroideo favorisce l'assorbimento del calcio nel tratto intestinale, così come il riassorbimento nei reni. Il contenuto di ormone paratiroideo nel sangue di un adulto è di 8-24 ng / l. La calcitonina contribuisce alla deposizione del calcio nelle ossa, rallentandone l'assorbimento nel tratto gastrointestinale e aumentando l'escrezione nei reni. La norma per il contenuto di calcitonina nel sangue è 5,5-28 pmol / l. Si consiglia di donare il sangue per esami di questo tipo con l'inizio della menopausa, poiché le donne durante questo periodo sono più suscettibili all'osteoporosi.

Nel corpo di qualsiasi persona vengono prodotti ormoni sia maschili che femminili. Il loro corretto equilibrio garantisce la stabilità del sistema riproduttivo, normali caratteristiche sessuali secondarie e uno stato mentale uniforme. La produzione di alcuni ormoni sessuali può essere interrotta a causa dell'età, delle cattive abitudini, dell'ereditarietà, delle malattie endocrine.

Le disfunzioni del sistema riproduttivo, causate da interruzioni ormonali, portano a infertilità maschile e femminile e provocano anche aborti nelle donne in gravidanza. In presenza di tali problemi, il sangue viene donato per l'analisi degli ormoni femminili, come:

  • Macroprolattina - la norma per gli uomini: 44,5–375 μIU / ml, per le donne: 59–619 μIU / ml.
  • Prolattina: la norma è compresa tra 40 e 600 mU / l.
  • Ormoni gonadotropici ipofisari e prolattina: prima della menopausa, il rapporto è 1.
  • Ormone follicolo-stimolante: il suo contenuto nella fase follicolina è normalmente di 4-10 U / L, durante l'ovulazione - 10-25 U / L, durante la fase luteale - 2-8 U / L.
  • Estrogeni (la norma nella fase follicolina è 5-53 pg / ml, durante l'ovulazione - 90-299 pg / ml e 11-116 pg / ml - durante la fase luteale) e progestinici.
  • Ormone luteinizzante - la norma nella fase folliculinica è 1–20 U / L, durante l'ovulazione - 26–94 U / L, durante la fase luteale –0,61–16,3 U / L.
  • Estradiolo - la norma nella fase follicolare - 68-1269 nmol / l, il periodo di ovulazione - 131-1655 nmol / l, durante la fase luteale - 91-861 nmol / l.
  • Progesterone: la norma nella fase follicolina è 0,3-0,7 mcg / l, il periodo di ovulazione è 0,7-1,6 mcg / l, durante la fase luteale 4,7-8,0 mcg / l.

La valutazione della funzione androgenica viene eseguita in caso di infertilità, obesità, colesterolo alto, perdita di capelli, acne giovanile e diminuzione della potenza. Così:

  • Testosterone - contenuto normale negli uomini - 12-33, nelle donne - 0,31-3,78 nmol / l (più in basso nell'elenco, il primo indicatore è la norma per gli uomini, il secondo - per le donne).
  • Deidroepiandrosterone solfato - 10-20 e 3,5-10 mg / giorno.
  • Ormoni sessuali che legano la globulina, –13–71 e 28–112 nmol / l.
  • 17-idrossiprogesterone - 0,3-2,0 e 0,07-2,9 ng / ml.
  • 17-chetosteroidi: 10,0-25,0 e 7-20 mg / giorno.
  • Diidrotestosterone - 250-990 e 24-450 ng / l.
  • Testosterone libero - 5,5-42 e 4,1 pg / ml.
  • Androstenedione - 75–205 e 85–275 ng / 100 ml.
  • Androstenediol glucuronide - 3,4-22 e 0,5-5,4 ng / ml.
  • Ormone anti-mulleriano - 1,3-14,8 e 1,0-10,6 ng / ml.
  • Inhibin B - 147-364 e 40-100 pg / ml.

La diagnosi del diabete e la valutazione della funzione endocrina del pancreas sono necessarie per dolori addominali, nausea, vomito, aumento di peso, secchezza delle fauci, prurito, edema. Di seguito sono riportati i nomi e le linee guida per gli ormoni pancreatici:

  • Peptide C - 0,78-1,89 ng / ml.
  • Insulina - 3,0-25,0 μU / ml.
  • Indice di valutazione della resistenza all'insulina (HOMA-IR) - inferiore a 2,77.
  • Proinsulina - 0,5-3,2 pmol / l.

Il monitoraggio della gravidanza viene effettuato al fine di prevenire patologie dello sviluppo e morte fetale. Nella clinica prenatale, al momento della registrazione, dicono in dettaglio quali test per gli ormoni devono essere eseguiti e perché il sangue dovrebbe essere donato per l'analisi ormonale durante la gravidanza. In generale, vengono esaminati:

  • Gonadotropina corionica (hCG) - la sua concentrazione dipende dalla durata della gravidanza: da 25-200 mU / ml a 1-2 settimane a 21.000-300.000 mU / ml a 7-11 settimane.
  • B-hCG gratuito - da 25-300 mU / ml a 1-2 settimane di gravidanza a 10.000-60.000 mU / ml a 26-37 settimane.
  • Estriolo libero (E3) - da 0,6-2,5 nmol / la 6-7 settimane a 35,0-111,0 nmol / la 39-40 settimane.
  • Proteina plasmatica A associata alla gravidanza (PAPP-A): il test viene eseguito dalla 7a alla 14a settimana, la norma va da 0,17-1,54 mU / ml a 8-9 settimane a 1,47-8,54 miele / ml a 13-14 settimane.
  • Lattogeno placentare - da 0,05-1,7 mg / la 10-14 settimane a 4,4-11,7 mg / la 38 settimane.
  • Screening prenatale per trisomie del 1 ° trimestre (PRISCA-1) e 2 ° trimestre di gravidanza (PRISCA-2).

I malfunzionamenti del sistema simpatico-surrenale dovrebbero essere ricercati in presenza di attacchi di panico e altri disturbi del sistema nervoso autonomo. Per fare ciò, è necessario donare il sangue per l'analisi e controllare quali ormoni dall'elenco sono al di fuori dell'intervallo normale:

  • Epinefrina (112-658 pg / ml).
  • Noradrenalina (meno di 10 pg / ml).
  • Metanefrina (meno di 320 mcg / giorno).
  • Dopamina (10-100 pg / ml).
  • Acido omovanillico (1,4-8,8 mg / giorno).
  • Normetanefrina (meno di 390 mcg / giorno).
  • Vanilil acido mandelico (2,1-7,6 mg / giorno).
  • Acido 5-idrossiindolacetico (3,0-15,0 mg / giorno).
  • Istamina plasmatica (inferiore a 9,3 nmol / L).
  • Serotonina sierica (40-80 μg / L).

Lo stato del sistema renina-angiotensina-aldosterone, che è responsabile del mantenimento del volume del sangue circolante, consente di valutare ormoni come l'aldosterone (nel sangue) - 30-355 pg / ml e renina (nel plasma) - 2,8-39,9 μIU / ml in posizione supina e 4,4–46,1 μIU / ml - in piedi.

La regolazione dell'appetito e del metabolismo dei grassi viene effettuata con l'aiuto dell'ormone leptina, la cui concentrazione nel sangue raggiunge normalmente 1,1-27,6 ng / ml negli uomini e 0,5-13,8 ng / ml nelle donne.

La valutazione dello stato di funzione endocrina del tratto gastrointestinale viene effettuata determinando il livello di gastrina (inferiore a 10-125 pg / ml) e gastrina-17 stimolata (inferiore a 2,5 pmol / l)

La valutazione della regolazione ormonale dell'eritropoiesi (formazione di eritrociti) si basa sui dati sulla quantità di eritropoietina nel sangue (5,6-28,9 UI / L negli uomini e 8-30 UI / L nelle donne).

La decisione su quali test dovrebbero essere presi per gli ormoni dovrebbe essere presa sulla base dei sintomi esistenti e della diagnosi preliminare, nonché tenendo conto delle malattie concomitanti.

Cos'è un test ormonale nelle donne?

Gli ormoni sono elementi chimici specializzati, il rapporto di questi elementi nel corpo umano. Tutto ciò gioca un ruolo importante nei processi interni del corpo umano..

Le ghiandole endocrine sono il principale produttore di questi elementi e il distributore attraverso il sistema ematopoietico del corpo umano.

  1. Funzioni degli ormoni nelle donne
  2. Progesterone
  3. Estrogeni
  4. Prolattina
  5. Ormone che stimola i follicoli
  6. Ormone luteotropico
  7. Androgeni
  8. Perché fare il test per gli ormoni?
  9. Durante la gravidanza
  10. Con la menopausa
  11. Per problemi con il sistema riproduttivo
  12. Con violazioni della funzione androgena
  13. Con l'obesità
  14. Con il diabete
  15. Con l'acne
  16. Con perdita di capelli
  17. Consegna dell'analisi
  18. Preparazione per l'analisi
  19. Quando prenderlo?
  20. Come prendere?
  21. Costo di analisi
  22. Periodo di esecuzione
  23. Il tasso di ormoni sessuali nelle donne
  24. Fasi ormonali e del ciclo
  25. Fase follicolare
  26. Fase ovulatoria
  27. Fase luteale
  28. Rapporto tra FSH e LH
  29. Progesterone
  30. Estradiolo
  31. Testosterone
  32. Prolattina
  33. Ormone DHEA
  34. Quale medico contattare?
  35. Dove posso fare il test per gli ormoni?

Funzioni degli ormoni nelle donne

Il funzionamento del sistema riproduttivo è un processo difficile. In molti modi, i livelli ormonali ne sono responsabili. Esistono due tipi chiave di ormoni che hanno un profondo effetto sul sistema riproduttivo di una donna: progesterone ed estrogeni..

Progesterone

Il progesterone è un elemento ormonale di tipo steroideo, si forma nel corpo a causa del corpo giallo, che si verifica quando il follicolo si rompe durante la fase di ovulazione. Questo elemento ormonale svolge un ruolo significativo nel periodo preparatorio di una donna per la gravidanza..

A causa di ciò, si ottiene quanto segue:

  • una cellula fecondata attecchisce con successo nell'utero;
  • non si verifica alcuna contrazione uterina;
  • il livello di pressione nelle arterie aumenta;
  • il processo mestruale è sospeso in presenza di gravidanza;
  • la formazione di grasso cutaneo aumenta;
  • influenza lo sviluppo dei tessuti;
  • promuove lo sviluppo dell'utero.

Con una quantità eccessiva o insufficiente di questo ormone nel corpo, si osservano i seguenti sintomi:

  • Mestruazioni interrotte.
  • Gonfiore.
  • La presenza di dolore nelle ghiandole mammarie.
  • Emorragia vaginale.
  • Sbalzi d'umore.

Se si osservano tali sintomi, è urgente sottoporsi a un test del progesterone e visitare un medico specialista che si occupa di endocrinologia.

Inoltre, questo elemento ormonale ha i seguenti effetti:

  • diminuzione dell'attività;
  • diminuzione del desiderio di mangiare;
  • cambiamento nel background emotivo.

Estrogeni

Gli estrogeni sono un gruppo ormonale diverso.

Gli estrogeni sono accreditati con:

  • estrone (svolge un ruolo significativo nella formazione di caratteristiche sessuali non primarie, nonché nell'attivazione dell'aumento dell'utero);
  • estriolo (formato da estrone ed estradiolo, il suo alto livello nelle urine si osserva in presenza di gravidanza);
  • estradiolo (l'ormone più attivo, assegnato alle ragazze con carenza di ormoni in questo gruppo, ed è anche incluso in molti contraccettivi orali).

La normale quantità di estrogeni contribuisce al benessere della pelle, oltre che a una bella figura.

Mancanza di ormoni:

  • in giovane età porta a:
  • lenta formazione di organi genitali femminili;
  • il processo mestruale si verifica molto più tardi;
  • non si verifica alcun allargamento dell'utero.
  • in età adulta porta a:
  • processo disturbato di addormentarsi;
  • malattie della pelle;
  • mestruazioni dolorose;
  • stato di memoria scadente.

La situazione più comune per le donne è un alto grado di questo ormone.

Sintomi di questo:

  • riduzione del cuoio capelluto;
  • aumento dei livelli di irritazione;
  • nausea;
  • la formazione di coaguli di sangue;
  • freddezza degli arti;
  • aumento dei valori di peso;
  • la formazione di eruzioni cutanee di tipo acneico.

Le funzioni degli estrogeni per il corpo sono numerose e includono quanto segue:

  • la formazione di strati protettivi per i vasi sanguigni (previene la formazione di placche di tipo colesterolo);
  • aumento della densità della pelle;
  • regolazione dell'attività delle ghiandole sebacee;
  • regolazione dei sali nel corpo;
  • impatto sulla formazione del tessuto osseo;
  • partecipazione al mantenimento della forza ossea.

Con la menopausa, una produzione insufficiente di questo ormone porta all'osteoporosi e aumenta il rischio di fratture..

Oltre a questi, vengono prodotti anche altri elementi ormonali, le informazioni su di loro sono fornite di seguito.

Prolattina

La ghiandola pituitaria è responsabile della formazione di questo elemento ormonale. In misura minore, è prodotto nella parte interna dell'utero.

L'ormone differisce nelle forme che si trovano nel sangue:

Effetti dell'elemento ormonale sul corpo:

  • promuovere lo sviluppo del torace;
  • un aumento della durata dello stadio del corpo luteo;
  • promuovere la formazione del colostro;
  • prevenire la gravidanza durante il concepimento.

Un basso contenuto di questo ormone non si verifica così spesso, molto spesso si nota un alto grado dell'elemento ormonale. Ciò accade a causa della gravidanza ed è la norma. O a causa di stress emotivo, sovraccarico fisico.

In questi casi, un aumento dell'ormone porta a conseguenze spiacevoli:

  • la formazione di neoplasie nella ghiandola pituitaria;
  • problemi endocrini;
  • diminuzione della vitamina B6;
  • aumento dell'esposizione alle radiazioni.

Se c'è un alto grado dell'elemento ormonale, è necessario visitare un medico specialista, dopo tutti i test, prescriverà misure appropriate per ridurre il grado alla normalità.

Ormone che stimola i follicoli

Formato dalla ghiandola pituitaria ed è responsabile della regolazione dell'attività delle ghiandole sessuali.

L'impatto si verifica nella parte:

  • promuovere l'emergere di cellule mature di tipo riproduttivo;
  • il processo di creazione di estrogeni;
  • assumere un ruolo attivo nel processo di ovulazione;
  • partecipazione alla creazione di follicoli.

Alti livelli dell'ormone nel corpo sono spesso osservati con reazioni infiammatorie nelle ghiandole del tipo genitale, nonché con sanguinamento nell'utero.

La diminuzione del contenuto si verifica abbastanza spesso a causa della malattia policistica o dei valori di sovrappeso del corpo umano.

Ormone luteotropico

Si riferisce agli ormoni formati dalla ghiandola pituitaria.

È responsabile di:

  • la produzione di progesterone;
  • attivazione della comparsa di estrogeni;
  • partecipazione alla creazione di un corpo giallo.

Un'enorme quantità di ormone può essere durante il processo di ovulazione (norma) o con neoplasie nell'area del cervello, rifiuto prolungato del cibo, stress emotivo e sindrome da deplezione ovarica.

Androgeni

Sono ormoni di tipo maschile ma vengono prodotti anche nelle donne.

Stimolano lo sviluppo dei peli sulla parte pubica, sotto le ascelle, stimolano la crescita nella parte delle grandi labbra e del clitoride.

Con un alto grado di androgeni nelle rappresentanti femminili, si formano segni secondari del tipo sessuale degli uomini. Per questo motivo, a volte le rappresentanti femminili sperimentano la calvizie e l'irritazione della voce..

In questo caso, gli ormoni di tipo femminile si formano in quantità minori e lo sviluppo dell'uovo non si verifica. Questi sintomi possono portare alla perdita della funzione riproduttiva..

Perché fare il test per gli ormoni?

Questo tipo di analisi è in grado di identificare i punti chiave di quali effetti provengono dagli ormoni sulla condizione della pelle e dei capelli di una persona, le sue caratteristiche di peso.

Spesso, se ci sono problemi da queste parti, una persona ha problemi con gli ormoni e se vengono risolti, allora ci sarà un miglioramento.

Il superamento di un esame del sangue, ad esempio, è determinato da medici specialisti per chiarire lo stato delle cose in onore della ghiandola tiroidea, della ghiandola pituitaria e di altri elementi integranti del corpo.

In presenza di gravidanza, tale processo è obbligatorio, in quanto consente di diagnosticare potenziali malattie in un nascituro..

Durante la gravidanza

Questo tipo di analisi è uno dei tanti metodi progettati per diagnosticare varie malattie nel corpo umano..

In presenza di gravidanza, questa analisi è estremamente necessaria, poiché consente in gran parte di dire se il benessere di una rappresentante femminile e del suo nascituro è.

Gli ormoni sono responsabili del controllo di molti processi umani: sviluppo generale, crescita, processi metabolici, riproduzione.

Per il corretto funzionamento nel corpo di una rappresentante femminile, il rapporto degli ormoni dovrebbe coincidere con i valori normalizzati, solo allora non avrà problemi di salute.

Il livello ormonale nelle donne dipende non solo dalle caratteristiche dell'età, ma anche da una serie di altri fattori. La presenza o l'assenza di gravidanza è una di queste. In questo caso, ci sono salti di ormoni dai valori normalizzati verso l'alto o verso il basso.

Per comprendere i cambiamenti nei livelli ormonali e rilevare le malattie, consente un'analisi di tipo laboratorio. Successivamente, un medico specialista che comprende le questioni ginecologiche sarà in grado di emettere una conclusione appropriata sulla base dei risultati di questa analisi. Se necessario, verrà prescritto il trattamento richiesto.

Molto spesso, in presenza di gravidanza, vengono analizzati i seguenti ormoni:

  • ghiandola pituitaria - prolattina, FSH, TSH (ormone stimolante la tiroide), LH;
  • tipo sessuale: testosterone, estriolo, estradiolo;
  • ghiandole tiroidee - T3 e T3 liberi; T4 e T4 gratis;
  • ghiandole surrenali - cortisolo, DHEA solfato, progesterone, ACTH (ormone adrenocorticotropo);
  • anticorpi contro la tiroperossidasi, la tireoglobulina.

Lo screening del tipo prenatale è una procedura estremamente importante in presenza di gravidanza e la consegna dei test è in gran parte prescritta per lui.

Con la menopausa

Il test è necessario per determinare la cessazione delle mestruazioni, ciò si verifica quando l'attività vigorosa delle ovaie diminuisce. Molto spesso, questo processo si verifica all'età di quarantacinque anni..

Al raggiungimento di questa età, non si verifica la formazione degli elementi necessari che sono necessari per il corretto corso delle mestruazioni..

Questo è normale, ma a volte l'interruzione delle mestruazioni è associata a patologie e gli esami possono determinarlo con certezza.

Se si tratta di un processo patologico, il superamento dei test determinerà le cause chiave del processo patologico e selezionerà il trattamento medico necessario.

Gli estrogeni sono responsabili dello sviluppo della struttura fisiologica di una donna, in particolare contribuiscono allo sviluppo della mucosa uterina.

I progestinici sono responsabili dell'ispessimento dell'endometrio a metà del ciclo, del suo rinnovamento alla fine del ciclo.

Questi ormoni sono formati dalla ghiandola pituitaria a causa della sintesi di FSH e LH durante il suo lavoro. I loro volumi sono interdipendenti dal numero di ormoni sessuali femminili. Con la menopausa, il loro livello cambia. L'esecuzione di test per gli ormoni consente di determinare la presenza dell'inizio della menopausa naturale in una donna o di un processo patologico.

Quando si superano i test, viene stabilito quanto segue:

  • livello di estradiolo;
  • la quantità di FSH e LH.

Questa è l'informazione ottimale per la diagnosi della menopausa, nonché l'appuntamento, se necessario, della terapia ormonale sostitutiva..

Per problemi con il sistema riproduttivo

Se hai tali problemi, dovresti contattare il medico specialista appropriato che, dopo interrogatori e analisi, sarà in grado di prescrivere test per determinare gli ormoni di uno dei seguenti tipi:

  • Ormoni sessuali;
  • Ormoni tiroidei;
  • Ormoni ipofisari.

Con violazioni della funzione androgena

La funzione androgenica del corpo è responsabile delle caratteristiche sessuali maschili dei tipi primari e secondari. Il testosterone gioca un ruolo chiave in questi sintomi. Anche il corpo della donna produce questo ormone, ma in misura minore..

Con l'aumento della produzione dell'ormone in una donna, potrebbe esserci una perdita di capacità riproduttiva, infertilità.

Indicatori ormonali normalizzati:

  • per gli uomini - 12–33 nmol / l;
  • per le donne - 0,26-1,30 ng / ml.

Una diminuzione del contenuto dell'ormone nel corpo porta ad una diminuzione dell'indicatore libidico, delle caratteristiche di forza muscolare e al verificarsi di eccesso di peso.

Quando si fanno i test per il testosterone, non si deve mangiare cibo per almeno otto ore prima del test vero e proprio. Fai il cambiamento stesso al mattino.

Con l'obesità

La leptina è responsabile dell'appetito di una persona e dà anche un impulso al cervello che il corpo ha raggiunto la sazietà e il consumo di cibo deve essere interrotto.

Con la produzione errata di questo ormone, sorgono vari problemi di peso (formazione di eccesso di peso o, al contrario, sua forte perdita).

Indicatori normalizzati:

  • per gli uomini - 0,5-13,8 ng / ml;
  • per le donne - 1,1-27,6 ng / ml.

Con una diminuzione del contenuto dell'ormone nel corpo, la sensazione di fame di una persona aumenta notevolmente.

Altri ormoni responsabili delle caratteristiche del peso corporeo: cortisolo e adrenalina, sono attivamente coinvolti nel metabolismo.

Prima di donare il sangue per l'analisi della leptina, non dovresti mangiare per circa 8 ore e un giorno prima della procedura, non dovresti "sovraccaricare" lo stomaco con abbondanza di cibo.

Con il diabete

Il diabete è una malattia associata a uno squilibrio nel sistema ormonale. In particolare, con livelli insufficienti dell'ormone che il pancreas sintetizza - l'insulina.

Se questa sostanza non viene prodotta, la conversione del glucosio in energia non si verifica e lo zucchero si accumula nel corpo..

Insulina umana media normalizzata: 2,7-10,4 μU / ml.

Per analizzare e determinare la quantità dell'ormone, sarà necessario donare il sangue da una vena. Otto ore prima, dovresti smettere di mangiare e sostanze liquide.

Con l'acne

I problemi ormonali spesso portano a eruzioni cutanee.

Molto spesso ciò si verifica in giovane età, così come nell'età adulta, poco prima dell'inizio del processo mestruale di una donna.

Questi periodi sono caratterizzati da un aumento del contenuto di ormoni di tipo steroideo, che portano alla comparsa di eruzioni cutanee..

Ciò è dovuto a una modifica della composizione della secrezione prodotta, il cui cambiamento porta a pori ostruiti e alla formazione di follicoli tipo capello. Questo è normale e non richiede un trattamento separato..

Con perdita di capelli

Un aumento del livello di androgeni nel sangue porta a questo effetto. Il loro livello aumentato influisce sulla struttura dell'attaccatura dei capelli e porta anche a capelli fragili e alla loro perdita attiva..

Se, allo stesso tempo, si osserva anche una diminuzione della libido e la voce diventa più sgarbata, è immediatamente necessario fare dei test per determinare il contenuto di androgeni nel sangue.

Possibili ragioni per un aumento del contenuto di androgeni:

  • periodo postpartum;
  • periodo della menopausa;
  • la presenza di stress emotivo;
  • problemi con il sistema endocrino;
  • problemi ovarici.

Consegna dell'analisi

Il passaggio di un'analisi per gli ormoni è necessario per prevenire varie malattie e comprendere lo stato del tuo corpo. Di seguito viene fornito quanto necessario per la corretta consegna dei test.

Preparazione per l'analisi

Punti chiave da seguire:

  • Quando si studiano analisi a spese dell'ELISA, è severamente vietato esporsi a sovraccarichi fisici, stress emotivo eccessivo, sottoporsi a cure di tipo fisioterapico, uso di farmaci (ad eccezione di quelli prescritti intenzionalmente da un medico specialista) o contraccettivi orali. Inoltre, sono vietati alcol e cibi grassi. Si raccomanda inoltre di evitare di fumare poche ore prima del test..
  • La donazione di sangue deve essere eseguita al mattino e non puoi mangiare dodici ore prima della donazione di sangue diretta.
  • Prima della donazione diretta del sangue, il paziente deve riposare per quindici minuti, il suo corpo deve essere rilassato.
  • Quando si studia lo stato del sistema endocrino quando si utilizzano gli ormoni tiroidei come trattamento, l'analisi viene eseguita non meno di un giorno dopo l'ultima somministrazione di ormoni. Tre giorni prima di donare il sangue, dovresti smettere di usare farmaci contenenti iodio.
  • Quando si studia per PSA 7 giorni prima del test, è necessario lasciare la ghiandola prostatica da sola e non eseguire alcuna azione con essa.
  • Quando viene testato per ACTH, renina / angiotensina, è meglio donare il sangue al mattino, nell'intervallo: 7-9. Ciò consente di ottenere indicatori del tipo di riferimento. Prima di donare il sangue direttamente, il paziente deve essere lasciato riposare per un'ora.
  • Quando viene testato per cortisolo e aldosterone, la donazione di sangue deve essere eseguita prima delle dieci del mattino.
  • Quando si analizzano gli ormoni sessuali per le donne in età riproduttiva, è importante tenere conto delle informazioni sull'ora e la data della donazione di sangue, nonché sul giorno e sulla fase delle mestruazioni. In presenza di gravidanza, dovrebbe essere presa in considerazione anche la sua durata.
  • In presenza di cure mediche, è importante indicare i nomi dei medicinali utilizzati e la data dell'ultimo utilizzo.

Quando prenderlo?

La determinazione del contenuto di ormoni può essere eseguita mediante sangue o urina.

Un test ormonale può essere determinato nelle seguenti situazioni:

  • ci sono problemi nello sviluppo degli organi;
  • la gravidanza è normale o con rischi;
  • diagnosticato con infertilità;
  • la presenza di problemi nel lavoro dei reni;
  • presenza di problemi metabolici;
  • condizioni anormali di capelli, pelle, unghie;
  • instabilità emotiva e mentale;
  • la presenza di neoplasie patologiche.

Un medico specialista in vari campi può inviare per il test (ad esempio, uno specialista in malattie endocrine, ginecologiche e così via).

Come prendere?

Quando si eseguono i test, è necessario essere guidati da quanto segue:

  • Non mangiare cibi dodici ore prima di donare il sangue.
  • Non bere bevande alcoliche e caffè 24 ore prima della donazione del sangue.
  • Non sovraccaricarti di attività fisica e sessuale, non provare stress emotivo 24 ore prima di donare il sangue.
  • Se si utilizzano farmaci, è necessario consultare un medico specialista sulla possibilità del loro utilizzo prima di eseguire i test.
  • Prendi in considerazione il ciclo mestruale quando fai i test.

Costo di analisi

Il prezzo dell'analisi varia a seconda degli ormoni e non supera i 1.500 rubli.

Periodo di esecuzione

Il termine per l'emissione di un'analisi, a seconda dell'ormone specifico, può arrivare fino a 7 giorni lavorativi, in rari casi - 14 giorni lavorativi.

Il tasso di ormoni sessuali nelle donne

Un ruolo chiave nella vita di ogni ragazza è assegnato allo stato dei suoi livelli ormonali. Benessere generale, capacità riproduttive, benessere esterno: tutto dipende da lui.

Il livello ormonale determina le caratteristiche qualitative dei processi che si verificano nel corpo della ragazza. Ci sono indicatori normalizzati in cui una donna si sente bene. Tuttavia, il livello ormonale spesso si discosta dagli indicatori di decodifica.

Fattori chiave che influenzano i livelli ormonali:

  • Caratteristiche dell'età.
  • Fasi delle mestruazioni.

Anche i livelli ormonali nelle donne in menopausa saranno molto diversi da ciò che è generalmente considerato normale..

In presenza delle mestruazioni, i cambiamenti nel corpo di una donna si verificano regolarmente ogni mese. Le mestruazioni sono regolate dall'ormone follicolo stimolante (FSH), dalla prolattina, dall'ormone luteinizzante (LH).

Fasi ormonali e del ciclo

Durante il corso delle mestruazioni cambiano le fasi: follicolare, ovulatoria e luteale. Ogni fase ha il proprio livello ormonale.

Fase follicolare

La fase follicolare è caratterizzata da un aumento della crescita follicolare, dalla maturazione delle uova e dall'insorgenza di secrezioni sanguinolente. La durata media di questi processi è di quattordici giorni, deviazioni consentite: da 7 a 22 giorni.

Cambiamenti nei livelli ormonali durante questa fase:

  • Livelli di FSH aumentati.
  • Un aumento della concentrazione di estrogeni (contribuisce alla preparazione dell'endometrio per l'attaccamento di un uovo fecondato).

Fase ovulatoria

La fase ovulatoria è la meno prolungata, è caratterizzata dal rilascio dell'ormone luteinizzante. Di solito non dura più di cinque giorni. Alla fine della fase, il follicolo dominante si rompe e rilascia un uovo (ovulazione).

Durante questa fase si verificano le seguenti modifiche:

  • Aumento di LH e FSH.
  • Aumento della concentrazione di estradiolo.

Fase luteale

La fase luteale si riduce alla formazione di un corpo giallo.

In questo caso, si verificano i seguenti cambiamenti nel corpo della donna:

  • Un aumento del livello di progesterone (a causa di esso, l'endometrio è preparato per l'introduzione dell'embrione).
  • Diminuzione dei livelli di FSH.
  • Diminuzione della concentrazione di estrogeni.

Se il processo di fecondazione non si verifica, l'endometrio e il corpo giallo vengono rifiutati. Questo processo è caratterizzato da una scarica sanguinolenta durante le mestruazioni..

Rapporto tra FSH e LH

Indici FSH normalizzati a seconda della fase, UI / ml:

  • Da 1.3 a 9.9 o più per follicolare.
  • 6.16-17.2 o più per l'ovulazione.
  • Da 1.1 a 9.2 o più per luteale.

Indici di LH normalizzati a seconda della fase, miele / ml:

  • Da 1,67 a 15,0 o più per follicolare.
  • Da 21,8 a 56,5 o più per l'ovulazione.
  • Da 0.60 a 16.2 e oltre per luteale.

Progesterone

Indicatori di progesterone normalizzati a seconda della fase, nmol / l:

  • Da 0,3 a 2,1 o più per follicolare.
  • Da 0,6 a 9,3 o più per l'ovulazione.
  • Da 7.1 a 56.5 e oltre per luteale.

Estradiolo

Valori normalizzati di E2 (estradiolo) a seconda della fase, pmol / l:

  • Da 67 a 1270 o più per follicolare.
  • Da 130 a 1650 o più per l'ovulazione.
  • Da 90 a 860 e oltre per luteale.

Testosterone

Valori normalizzati di testosterone, nmol / l:

  • In media da 0,24 a 2,7.

Prolattina

Il livello di prolattina non ha un unico valore normalizzato; nelle donne cambia ciclicamente, a seconda del processo mestruale.

Tipi di livelli di prolattina:

  • Elevato.
  • Ridotto.
  • Normale.

I valori limite dell'ormone, che sono considerati la norma:

  • in assenza di gravidanza - non meno di 4,1 ng / ml e non più di 34 ng / ml.

Ormone DHEA

Il valore normalizzato dell'ormone in base alle caratteristiche dell'età:

  • da 6 a 9 anni - 0,23 - 1,50 μmol / l;
  • da 9 a 15 anni - 1,00 - 9,20 μmol / l;
  • da 15 a 30 anni - 2,40 - 14,50 μmol / l;
  • da 30 a 40 anni - da 1,80 a 9,70 μmol / l;
  • da 40 a 50 anni - da 0,66 a 7,20 μmol / l;
  • da 50 a 60 anni - 0,94 - 3,30 μmol / l;
  • dopo 60 anni - 0,09 - 3,70 μmol / l.

Valori ormonali normalizzati in presenza di gravidanza:

  • nel primo trimestre - da 3,12 a 12,48 μmol / l;
  • nel secondo - da 1,7 a 7,0 μmol / l;
  • nel terzo - da 0,86 a 3,6 μmol / l.

Nota: nei neonati, i livelli di androgeni sono estremamente elevati, ma subito dopo la nascita, il suo livello diminuisce rapidamente. Il raggiungimento dei valori limite viene eseguito dopo la pubertà e successivamente, contemporaneamente al processo di crescita, diminuisce.

Quale medico contattare?

Inizialmente, dovresti contattare un terapista, dopo di che scriverà un rinvio per la consegna di determinati ormoni.

Dove posso fare il test per gli ormoni?

Puoi passare e ricevere gratuitamente i risultati dei test nelle organizzazioni mediche di tipo statale dopo che il medico ha prescritto uno studio.

È possibile eseguire e ottenere i risultati dei test più rapidamente nelle organizzazioni mediche private.

Per questo dovrai pagare la quantità di denaro richiesta, il costo potrebbe essere diverso, tuttavia, non devi passare attraverso un lungo processo con uno specialista per ottenere un rinvio al successivo.

Nota: questo tipo di organizzazione dovrebbe essere scelto con attenzione per evitare di diventare vittima di frodi.

In quale giorno del ciclo donare il sangue per gli ormoni - quanto correttamente

Gli ormoni svolgono un ruolo importante nel funzionamento del corpo femminile, la salute fisica e mentale dipende dal loro equilibrio..

L'analisi degli ormoni consente di prevenire e determinare la causa dello sviluppo di malattie.

Conclusione

  • i test ormonali ti permettono di imparare molto sullo stato del corpo femminile;
  • la quantità di ormoni non è costante, cambia a seconda dell'età e della fase del ciclo;
  • il materiale esaminato - sangue venoso;
  • fare l'analisi richiede una formazione specifica;
  • solo un medico dovrebbe valutare i risultati dell'esame.

Quali test devono essere eseguiti

L'equilibrio degli ormoni è responsabile del funzionamento del corpo. Quando viene violato, si osserva lo sviluppo di varie malattie.

Esami del sangue per gli ormoni sessuali

È considerato giustificato condurre test ormonali per le donne:

  • luteinizzazione;
  • follicolo-stimolante;
  • attimüllerian;
  • progesterone;
  • prolattina;
  • estradiolo;
  • testosterone.

Esami del sangue per gli ormoni tiroidei

Gli ormoni del pannello tiroideo sono:

  • tireotropico;
  • triiodotironina;
  • tiroxina.

Come fare il test correttamente

Quando si invia materiale biologico, è necessario indicare il giorno del ciclo, la durata della gravidanza o il momento della menopausa. Se una donna sta subendo un corso di terapia antibatterica o ormonale, è necessario informare l'assistente di laboratorio di questa sfumatura..

Prima di fare i test, si consiglia:

  • evitare i rapporti sessuali il giorno prima dell'esame;
  • non fare un bagno caldo;
  • non visitare la sauna e il bagno;
  • Vietato fumare;
  • non sovraccaricarti fisicamente.

Quanto costano i test di laboratorio?

Il prezzo di un test ormonale dipenderà dal tipo di esame e dall'istituzione. Ad esempio, a Mosca dovrai pagare circa 600 rubli per la procedura..

L'opzione migliore è condurre uno studio completo, il cui costo è di circa 2.000 rubli, tuttavia non è necessario visitare più volte un istituto medico.

Perché hai bisogno di un esame del sangue per gli ormoni

Lo squilibrio ormonale è considerato una variante normale durante la gravidanza, nel periodo postpartum o con la menopausa. Tuttavia, anche in tali situazioni, è necessario monitorare le sue condizioni. Un'analisi per gli ormoni viene spesso prescritta per:

  • guadagnare peso in eccesso;
  • incapacità di concepire un bambino;
  • acne spesso ricorrente;
  • diagnosi di neoplasie al petto;
  • diminuzione della libido;
  • problemi con la gravidanza;
  • tendenza a malattie di natura genetica;
  • interruzione del funzionamento del tratto digestivo;
  • neoplasie ovariche;
  • diagnosi di gravidanza;
  • irsutismo.

Test per gli ormoni

Gli ormoni che entrano nel flusso sanguigno sono responsabili dei processi metabolici e biochimici. Grazie all'analisi, è possibile diagnosticare uno squilibrio ormonale, determinarne la causa e condurre la terapia.

Quando prenderlo

Si consiglia di essere testati per:

  • estradiolo - nei giorni 2-4 del ciclo, se necessario per stabilire il tempo di ovulazione - a metà del ciclo;
  • progesterone - il 22 ° giorno del ciclo, con scarse secrezioni - nel mezzo del ciclo;
  • follicolo-stimolante e luteinizzante - nei giorni 2-4 del ciclo o da 8 a 18 come consigliato da un medico;
  • prolattina - indipendentemente dal giorno del ciclo.

Come donare il sangue per gli ormoni

Il materiale di prova è sangue venoso. L'analisi viene eseguita su raccomandazione di un medico, indipendentemente dall'età. Quando si subisce un ciclo di trattamento, è necessario rifiutare i farmaci e, se ciò non è possibile, informare il medico.

Per ogni caso specifico, viene determinato il periodo di indagine ottimale. Inoltre, si consiglia:

  • evitare stress fisici e psicologici almeno due giorni prima dell'analisi;
  • alla vigilia dell'esame, rifiutare di bere alcolici, cibi grassi e piccanti;
  • non avere rapporti sessuali almeno tre giorni prima dell'esame;
  • non fumare poche ore prima della procedura.

È meglio fare un'analisi degli ormoni a stomaco vuoto al mattino.

Quant'è

Lo studio può essere gratuito se il paziente ha un rinvio e si rivolge a un istituto medico pubblico..

In una clinica privata, il prezzo sarà di circa 600 rubli, tutto dipende dal tipo di analisi. Inoltre, dovrai pagare 200 rubli per la raccolta del materiale di prova.

Quali test dovrebbero essere presi per gli ormoni femminili

Testosterone

Il testosterone è un ormone androgeno steroideo, il suo livello viene determinato quando:

  • malfunzionamenti del ciclo mestruale;
  • neoplasie ovariche;
  • sanguinamento;
  • problemi con il corso della gravidanza;
  • infiammazione dell'utero.

Estrogeni

Gli ormoni sono prodotti dalle ovaie e dalle ghiandole surrenali. Questo gruppo include estradiolo, estriolo ed estrone. Sono responsabili della fecondazione e della gravidanza..

Progesterone

È responsabile dell'impianto dell'uovo e del portamento del bambino, la sua produzione avviene dal corpo luteo delle ovaie. Indicazioni ai fini dell'analisi:

  • mancanza di mestruazioni;
  • problemi di fertilizzazione;
  • violazione del ciclo.

Prolattina

Responsabile della proliferazione del tessuto mammario e della produzione di latte materno. Le informazioni sui livelli di prolattina sono essenziali per determinare la disfunzione ovulatoria.

Estradiolo

Prodotto nelle ovaie, nella corteccia surrenale e nella placenta. Responsabile dell'ovulazione, del concepimento e della gravidanza.

Follicolo-stimolante (FSH)

Un'analisi è considerata giustificata in caso di problemi con la fecondazione, con un bambino e una violazione del ciclo.

Luteinizzazione (LH)

La funzione principale di questo ormone è la produzione di estrogeni, progesterone e la formazione del corpo luteo. Le indicazioni per l'analisi sono:

  • violazione del ciclo;
  • endometriosi;
  • problemi con il concepimento;
  • sanguinamento uterino;
  • incapacità di portare una gravidanza.

La norma nelle donne degli ormoni sessuali

Gli indicatori normali variano a seconda della fase del ciclo mestruale.

Rapporto tra FSH e LH

Prima della pubertà, è normale che FSH e LH corrispondano a 1: 1. Con l'età, questa proporzione cambia e diventa 1: 1,5. Il valore specificato è considerato la norma prima dell'inizio della menopausa..

Ormone progesterone

  • 0, 3-2,2 nmol / l - nella fase follicolare;
  • 0,5-9,4 nmol / l - durante l'ovulazione;
  • 7.0-56.6 nmol / l - allo stadio luteale;
  • meno di 0,6 nmol / l - durante la menopausa.

Durante la gravidanza, questo indicatore dipenderà dal trimestre..

TrimestreNorma
18.9-468.4
271.5-303.1
388.7-771.5

Estradiolo

Fase del cicloTasso, pg / ml
follicolare57-227
ovulatoria127-476
luteale77-227

All'inizio della menopausa, la norma è 19,7-82 pg / ml e durante la gravidanza varia da 210 a 26960 pg / ml.

Il tasso di testosterone nelle donne

Il testosterone è classificato in due tipi:

  1. Libero: determina solo il testosterone libero, dipende dall'età (fino a 20 anni - 0,13-3,09 pg / ml, da 20 a 39 - 0,14-2,6 pg / ml, oltre 60-0, 14-1, 8 pg / ml).
  2. Generale: indica la quantità congiunta dell'ormone, indipendentemente dal fatto che sia associata al trasporto di proteine. La norma è 0,26-1,3 ng / ml.

Prolattina

L'indicatore della norma è il livello dell'ormone, che varia da 4 a 33 ng / ml. Durante la gravidanza, il valore può aumentare fino a 386 ng / ml, tuttavia questo processo avviene gradualmente..

Ormone DHEA

Prodotto dalle ghiandole surrenali e in minima quantità dalle ovaie. Fino all'età di 35 anni, il livello normale dell'ormone è compreso tra 2660 e 11200 nmol / l. Durante la gravidanza, il valore dell'indicatore cresce, tutto dipenderà dal trimestre: in 1 - 3,12-12,48 nmol / l; in 2 - 1,7-7,0 nmol / l; c 3 - 0,86-3,6 nmol / l.

Una corretta preparazione di giorno

Per ottenere il risultato del test più accurato, si consiglia di attenersi alle seguenti regole:

  • 5 giorni prima della procedura, discutere con il medico la possibilità di assumere farmaci e integratori alimentari;
  • 3 giorni prima di donare il sangue, prestare particolare attenzione all'alimentazione (rinunciare a cibi grassi e piccanti), non mangiare troppo e non seguire una dieta;
  • il giorno dello studio - non fumare, evitare l'esposizione a situazioni stressanti, non sottoporsi a esami strumentali.

Quanti risultati sono preparati

Nella stragrande maggioranza dei casi, i risultati vengono forniti il ​​giorno successivo. In caso di necessità (in casi eccezionali), possono essere pronti in 3 ore.

Indicatori di decodifica

I risultati delle analisi sono piuttosto importanti, perché dopo averli valutati, il medico, insieme ad altri esami, sarà in grado di stabilire la causa, il tipo di patologia e determinare la tattica per affrontarla.

Aumento

Un aumento della quantità di ormoni indica alcuni disturbi nel funzionamento del corpo. L'estradiolo può crescere quando:

  • neoplasie degli organi genitali;
  • iperfunzione della tiroide;
  • uso eccessivo di farmaci a base di estrogeni.

Un aumento della quantità di progesterone può indicare:

  • cisti ovarica;
  • disfunzione dell'escrezione ormonale;
  • sovradosaggio di progestinico.

Crescita di FSH inerente a:

  • periodo climaterico;
  • neoplasie dell'ovaio, ghiandola pituitaria;
  • disturbi di natura autoimmune;
  • malattie infettive.

L'ormone luteinizzante può crescere quando:

  • patologie ereditarie;
  • tumori;
  • infiammazione delle meningi;
  • ipofunzione della ghiandola tiroidea;
  • eseguire operazioni sugli organi pelvici;
  • lesioni.

Diminuzione di livello

Si osserva una diminuzione della quantità di estrogeni quando:

  • malattie cromosomiche;
  • processi infiammatori;
  • tumori;
  • esaurimento generale del corpo.

Un calo del progesterone è comune per:

  • minacce di aborto;
  • ovaio policistico.

Si può osservare una diminuzione del livello di FSH, LH e prolattina con danni alla ghiandola pituitaria e un sovradosaggio di farmaci utilizzati durante la terapia sostitutiva.