Conta piastrinica nei bambini

Il tasso di piastrine nei bambini è il numero ottimale di piastrine nel corpo di un bambino per età. Una deviazione dalla norma - superiore o inferiore - può indicare lo sviluppo di un certo processo patologico. Questo indicatore in un bambino dovrebbe essere monitorato da un esame medico preventivo sistematico. Se vengono rilevate deviazioni, è necessario consultare un medico e non ignorare il problema o eseguire l'autotrattamento.

Piccole deviazioni nella popolazione piastrinica durante l'infanzia sono abbastanza accettabili. Tali processi, di regola, non hanno nemmeno un quadro clinico e possono essere scoperti per caso durante un esame di routine o durante la diagnosi rispetto ad un'altra malattia..

Se il numero di piastrine è significativamente più alto o più basso del normale, saranno presenti i sintomi corrispondenti. Il quadro clinico generale sarà integrato da segni specifici del fattore sottostante.

Valore normale

Dalla nascita all'adolescenza, la distribuzione delle piastrine cambierà. Dopo un anno, il numero di piastrine nel sangue arriverà gradualmente agli indicatori per un adulto..

Il tasso di piastrine nel sangue nei bambini per età (tabella):

Piastrine in un bambino nel primo mese

Da 1 a 2 anni

Dai 6 ai 10 anni

Nell'adolescenza (13-15 anni)

Il volume medio delle piastrine è di 180-380 unità. È consentita una piccola deviazione negli indicatori - di 1-2 unità.

Motivo delle deviazioni

I seguenti fattori influenzano la quantità di distribuzione delle cellule del sangue nel sangue:

  • età: nei neonati e nei bambini il numero di piastrine nel sangue sarà più alto e questo è normale;
  • ora del giorno - entro 24 ore il numero di piastrine può cambiare, le fluttuazioni possono raggiungere fino al 10% al di sopra della norma o al di sotto: se vengono ricevute tali analisi, viene effettuato un secondo studio per escludere un errore;
  • attività fisica: entro poche ore dall'attività fisica, le piastrine nel sangue aumenteranno, il che non è una patologia;
  • nutrizione - alcuni alimenti possono far sì che il livello delle piastrine nel sangue sia più alto di quanto dovrebbe essere, soprattutto spesso ciò si verifica all'età di 3 anni e fino a 7-8, fino a quando il bambino non è completamente abituato alla dieta;
  • la presenza di malattie croniche, l'assunzione di farmaci.

Piastrine troppo alte in un bambino indicheranno in modo inequivocabile lo sviluppo di un processo patologico - è possibile che sia congenito.

Errori negli indicatori di analisi di laboratorio possono essere dovuti a una preparazione impropria del bambino per il test o ad errori dell'assistente di laboratorio. La distorsione dell'indice può essere il risultato di tali fattori:

  1. Il bambino non dovrebbe mangiare prima di prendere il sangue. Se il test viene eseguito su un neonato, devono trascorrere almeno due ore tra l'ultima poppata e il prelievo del sangue..
  2. Prima di condurre l'analisi, è necessario escludere lo stress fisico ed emotivo.
  3. Se il bambino sta assumendo farmaci, è imperativo informarne il medico prima di donare il sangue..

Un numero di cellule aumentato è chiamato trombocitosi e un numero di cellule basso è chiamato trombocitopenia..

Possibili cause di trombocitosi

Se il numero di piastrine è superiore al normale, ciò potrebbe indicare tali processi patologici nel corpo del bambino:

  • malattie infiammatorie o infettive;
  • patologie sistemiche, autoimmuni;
  • malattie congenite del sistema ematopoietico;
  • processi oncologici nel midollo osseo o metastasi da altri sistemi;
  • anemia;
  • le conseguenze della rimozione della milza;
  • ampia perdita di sangue;
  • uno dei segni di eritremia.

Le piastrine troppo alte nei bambini sono pericolose: questo può causare la formazione di un coagulo di sangue, che spesso è fatale.

Possibili cause di trombocitopenia

Se ci sono meno piastrine di quanto dovrebbe essere, ciò potrebbe indicare tali processi patologici:

  • malattie del sangue congenite;
  • Prematurità;
  • malattie infettive;
  • malattia emolitica;
  • anemia megaloblastica;
  • ingrossamento della milza;
  • Sindrome DIC;
  • disturbi ormonali;
  • sindrome emolitica uremica.

Solo un medico può determinare esattamente perché gli indicatori sono così. È impossibile interpretare in modo indipendente i risultati del test e condurre il trattamento.

Come prevenire

Per quanto riguarda le malattie genetiche congenite del sangue, non esistono metodi di prevenzione. I genitori dovrebbero attenersi solo alle raccomandazioni del medico in merito all'alimentazione e al regime quotidiano.

Per mantenere la conta piastrinica nei bambini, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • monitorare la nutrizione del bambino;
  • includere un'attività fisica moderata e passeggiate all'aria aperta nella routine quotidiana;
  • effettuare la prevenzione delle malattie infettive e infiammatorie;
  • rafforzare l'immunità.

Separatamente, va detto sulla nutrizione, poiché è dal cibo che il bambino riceve tutte le vitamine, i minerali e gli oligoelementi necessari. La dieta settimanale deve necessariamente comprendere i seguenti alimenti:

  • verdure fresche e frutta, erbe aromatiche;
  • succhi, ma non confezionati e non concentrati;
  • latticini a medio contenuto di grassi;
  • carne e pesce magri;
  • porridge;
  • bevande alla frutta, composte, gelatina, tè debole con zucchero.

Fast food, bibite gassate, cibi pronti e quantità eccessive di pasticceria sono severamente vietati ai bambini di età inferiore a 10 anni. Per quanto riguarda i neonati e i bambini di età inferiore a un anno, la loro alimentazione dipenderà da ciò che mangia la madre, quindi il genitore deve monitorare la dieta. Va ricordato che gli alimenti complementari devono essere introdotti in modo tempestivo e graduale..

La nutrizione di un bambino di qualsiasi età dovrebbe essere strutturata in modo tale che il bambino riceva una quantità giornaliera sufficiente di proteine, grassi e carboidrati per la sua età. In questo caso, verrà osservata la norma nei bambini di piastrine, eritrociti e altri componenti.

Se il bambino non si sente bene, è necessario consultare un medico - in questo caso, sarà necessario consultare un pediatra ed un ematologo.

Piastrine elevate in un bambino: cause e terapia

Conta piastrinica nei bambini

Piastrine elevate in un bambino: sintomi e trattamento

Il numero di piastrine nel sangue dipende da un gran numero di fattori. Prima di tutto, questo indicatore è associato all'età del bambino. Un esame del sangue in diverse fasce d'età ha le seguenti caratteristiche:

  • nei neonati, il numero di piastrine varia da 100 a 420 mila unità;
  • all'età di 10 giorni a 12 mesi, la diffusione della norma diminuisce - 150-350 mila unità;
  • i bambini di età superiore a un anno hanno un indicatore della norma, vicino a un adulto - da 180 a 320 mila unità.

Quando si interpretano i risultati dell'emocromo, è necessario considerare la normale conta piastrinica..

Motivi dell'aumento

Ogni genitore è interessato a cosa significa l'aumento del livello di piastrine nel sangue del bambino. I medici identificano diversi possibili fattori che portano ai risultati dell'analisi patologica:

  • processo tumorale nel midollo osseo rosso, che porta alla formazione accelerata di piastrine. Entrano nei vasi sanguigni e portano a sintomi patologici;
  • rimozione chirurgica della milza, responsabile della distruzione fisiologica delle piastrine;
  • processi infiammatori acuti associati a malattie infettive o neoplasie maligne;
  • anemia di qualsiasi natura: carenza di ferro, emolitica, dopo sanguinamento, ecc..

Identificare la causa specifica dell'aumento delle piastrine è essenziale per una terapia sicura ed efficace..

Manifestazioni cliniche

La trombocitosi è caratterizzata dai seguenti sintomi nei bambini:

  • Trombosi vascolare degli organi interni e del cervello. Porta alla carenza di ossigeno dell'organo e al suo danno. Con danni alle arterie degli arti inferiori, i bambini lamentano prurito, dolore al piede. Possibile necrosi sotto forma di cancrena e altre complicazioni purulente.
  • Epistassi
  • Gengive sanguinanti.
  • I lividi si verificano con ferite lievi. Ciò è dovuto al fatto che le piastrine non sono funzionalmente in grado di fermare l'emorragia.

Oltre ai segni di trombocitosi, vengono rivelati i sintomi della malattia di base: affaticamento rapido, debolezza generale, ecc..

Le medicine sono prescritte solo da un medico. Hanno controindicazioni che devono essere osservate quando si usano farmaci nei bambini.

Come trattare?

Il trattamento dovrebbe essere finalizzato all'eliminazione della malattia sottostante. Al fine di ridurre il numero di piastrine nel sangue, vengono utilizzati farmaci citostatici. Il miglioramento della circolazione sanguigna negli organi e la prevenzione della necrosi cellulare viene effettuato con l'aiuto di farmaci che normalizzano la microcircolazione.

Se il bambino ha una trombocitosi grave, che porta a più coaguli di sangue nelle arterie, viene eseguita la trombocitoferesi. La procedura consiste nella rimozione hardware delle piastrine dal sangue.

Le piastrine elevate in un bambino non sono una malattia indipendente, ma una manifestazione di varie condizioni patologiche. La trombocitosi potrebbe non mostrare sintomi per molto tempo, ma con un aumento del numero di piastrine, porta a un'interruzione dell'afflusso di sangue agli organi interni e ai tessuti molli. Il trattamento è prescritto al paziente dopo aver identificato la malattia sottostante. Ciò consente di regolare il livello delle piastrine e prevenire il ripetersi in futuro..

La norma delle piastrine nel sangue nei bambini di età diverse: il ruolo delle piastrine per un organismo in crescita

Le piastrine sono corpi cellulari incolori necessari per i processi di coagulazione del sangue. Le cellule mature costituiscono circa il 95% della conta piastrinica totale.

La durata di vita di questi corpi va dai 7 ai 10 giorni. Nonostante un periodo di vita così breve, il ruolo delle piastrine nel funzionamento del sistema circolatorio è enorme..

Perché sono necessarie le piastrine??

Un altro nome per le piastrine sono le piastrine (o placche Bizzozero). Queste cellule hanno questo nome a causa della loro struttura..

Una piastrina è una piccola piastra, la cui dimensione non supera 1,5-4 micrometri, separata da un megacariocita (una grande cellula da cui il tessuto del midollo osseo).

La forma della piastra del corpo è mantenuta da tubi microscopici situati lungo l'intero perimetro della cellula. La conta piastrinica nel sangue è in media dal 60 al 75% del totale, il resto (circa il 25-40%) si accumula nella milza.

Il numero di piastrine nel plasma sanguigno può variare sia su che giù durante il giorno. Ma queste fluttuazioni non dovrebbero superare il 10%. Se la differenza durante il giorno è superiore al valore specificato, puoi sospettare patologie o anomalie nel lavoro degli organi interni.

La funzione principale delle piastrine nel corpo umano è la formazione di coaguli piastrinici, necessari per prevenire la perdita di sangue e la partecipazione ai processi di coagulazione del sangue..

Il ruolo delle piastrine nel funzionamento del corpo del bambino

Ci sono diverse funzioni che un corpo piccolo necessita di un certo numero di piastrine per svolgere. Questi includono:

  • ripristino delle cellule danneggiate dei vasi sanguigni;
  • partecipazione ai processi di divisione cellulare;
  • trasporto di immunocomplessi e loro attaccamento alla membrana cellulare;
  • mantenere la capacità contrattile delle pareti vascolari a causa della serotonina;
  • il rilascio di proteine ​​necessarie per la coagulazione del sangue;
  • la formazione di coaguli di sangue (adesione) necessari per fermare il sanguinamento e ridurre la perdita di sangue.

Conta piastrinica media come normale per i bambini nella tabella

La conta piastrinica nel sangue di un bambino dipende da molti fattori, ad esempio lo stato di salute, le abitudini alimentari, l'età, ecc. L'età è il criterio principale per determinare il rispetto delle norme..

La conta piastrinica, a seconda dell'età del bambino (la tabella riporta i valori per bambini sani!)

EtàConta delle cellule del sangue (per litro di sangue)
Neonato (1-3 giorni dopo la nascita)100-420 * 10 9
7-10 giorni150-400 * 10 9
1 mese160-400 * 10 9
6 mesi180-400 * 10 9
12 mesi160-380 * 10 9
Da 1 a 4 anni (inclusi)160-400 * 10 9
Da 5 a 7 anni (inclusi)180-450 * 10 9
Più di 7 anni180-460 * 10 9

Come determinare il livello delle piastrine nel sangue?

Per determinare il volume delle cellule del sangue, viene utilizzato un esame del sangue generale, che viene eseguito anche sui neonati 1-3 giorni dopo la nascita.

Si raccomanda ai bambini sani di donare il sangue almeno 1 volta all'anno per la diagnosi precoce delle patologie.

Con una predisposizione ereditaria alla trombocitopenia o alla trombocitosi, il pediatra può prescrivere un esame emocromocitometrico completo più spesso, ad esempio 2-4 volte l'anno. Anche le patologie del midollo osseo, così come alcune malattie, richiedono un monitoraggio più frequente..

Ho bisogno di una preparazione speciale prima di eseguire l'analisi?

Affinché l'analisi sia il più accurata possibile, il bambino deve essere adeguatamente preparato per la donazione del sangue. Per fare ciò, è necessario osservare le seguenti regole:

  • il periodo di digiuno deve essere di almeno 8 ore (per i bambini sotto i 7 anni) o 12 ore (per i bambini sopra i 7 anni);
  • il campionamento del materiale deve essere effettuato al mattino (60-120 minuti dopo il risveglio);
  • bere e mangiare cibo prima dell'analisi non è consentito (puoi dare al bambino dell'acqua potabile pulita);
  • 1-2 giorni prima di donare il sangue per l'analisi, è necessario limitare l'attività fisica e l'attività del bambino (se il bambino va a scuola, dovresti saltare la lezione di educazione fisica);
  • in nessun caso dovresti strofinare le dita prima di entrare nell'ambulatorio, poiché ciò potrebbe influenzare i risultati del test (ad esempio, il livello dei leucociti, ecc.).

Trombocitopenia: sintomi e trattamento

Come determinare?

Se un esame del sangue di laboratorio rivela una diminuzione significativa del numero di piastrine rispetto alle norme di età, al bambino viene diagnosticata una "trombocitopenia".

Una tale condizione è pericolosa per un piccolo organismo, poiché con danni all'epitelio o sanguinamento interno, il sangue non può coagularsi, il che porta a una significativa perdita di sangue e un forte deterioramento del benessere (in alcuni casi, anche la morte).

L'unico modo per fermare il sanguinamento è trasfondere il sangue donato con un numero elevato di piastrine..

Al fine di prevenire gravi conseguenze, è importante conoscere i sintomi ei segni della trombocitopenia nei bambini. Questi includono:

  • epistassi frequenti;
  • gengive sanguinanti, indipendentemente dallo spazzolamento dei denti;
  • lividi e piccoli ematomi sul corpo;
  • piccola eruzione cutanea che si verifica principalmente su gambe, caviglie, fianchi e glutei (compare nel 100% dei bambini con questa diagnosi);
  • striature di sangue nelle feci e nelle urine.

Le ragioni

La diminuzione delle piastrine non è sempre causata da patologie interne. Esistono anche ragioni esterne per cui si possono osservare segni di trombocitopenia nei bambini..

Ragioni per una diminuzione del numero di piastrine durante l'infanzia:

  • assunzione di farmaci (allergia ai principi attivi);
  • dieta scorretta e squilibrata con basso contenuto di ferro;
  • anemia;
  • intossicazione generale del corpo (ad esempio, con avvelenamento da veleni o metalli pesanti);
  • la presenza di anticorpi specifici antipiastrinici nelle cellule del sangue;
  • infezioni batteriche e virali;
  • Sindrome di Fanconi (una forma ereditaria di trombocitopenia);
  • disturbi nella ghiandola tiroidea;
  • apporto insufficiente di acido folico dal cibo.

Piastrine abbassate nei neonati e nei bambini

Nei bambini del primo anno di vita, la trombocitopenia si manifesta principalmente in forma acuta. Allo stesso tempo, il numero totale di piastrine rimane allo stesso livello, ma il livello di massa piastrinica nel plasma sanguigno diminuisce drasticamente.

Ci sono diversi motivi che possono ridurre il numero di cellule del sangue.

  • Trombocitopenia nella mamma durante la gravidanza.

Il rischio di patologia nel periodo neonatale aumenta più volte se la madre ha avuto problemi con l'emoglobina durante la gravidanza. Questa condizione è particolarmente pericolosa per i bambini nei primi 7-10 giorni dopo la nascita, poiché può portare a un'emorragia improvvisa e alla morte del bambino..

  • Prematurità o peso alla nascita estremamente basso.

Quasi il 60% dei bambini prematuri soffre di trombocitopenia. Il trattamento nei bambini del primo anno di vita (e specialmente nei neonati) viene effettuato rigorosamente in ambiente ospedaliero. Spesso in questi casi, la madre viene dimessa dall'ospedale di maternità da sola e il bambino viene lasciato per cure o trasferito in un ospedale pediatrico specializzato.

  • La produzione di anticorpi materni contro le piastrine del bambino.

È piuttosto raro (circa il 5-7% dei casi). Come risultato della patologia, c'è un aumento del decadimento delle cellule del sangue e una diminuzione del loro numero..

  • Infezioni virali (morbillo, rosolia).

Come aumentare il numero di piastrine in un bambino?

L'importanza principale nella terapia e nella prevenzione della trombocitopenia è assegnata alla normalizzazione della dieta del bambino..

Per aumentare i livelli di piastrine, i seguenti alimenti (ricchi di ferro e acido folico) dovrebbero essere inclusi nella dieta dei bambini:

  • frutti di noci (anacardi, noci, brasiliani);
  • polpa di banana matura (nessun segno di marciume);
  • cavoli, carote;
  • melograni e succo di melograno;
  • cenere di montagna essiccata e composte da essa;
  • manzo e vitello;
  • grano saraceno (preferibilmente grano saraceno verde, contiene quasi 3 volte più vitamine e minerali rispetto ai cereali standard);
  • frutta di rosa canina;
  • succo di barbabietola (puoi aggiungere barbabietole crude e bollite);
  • giovani foglie di ortica (raccolte da terreno pulito);
  • tutti i tipi di pesce;
  • fegato di manzo;
  • prezzemolo, coriandolo, aneto.

Trombocitosi nei bambini

La trombocitosi è un aumento del numero di piastrine nel sangue a valori molte volte superiori alla norma. Molto spesso, la trombocitosi è una conseguenza di una precedente infezione virale o batterica. In casi particolarmente gravi, un aumento delle cellule del sangue può indicare lo sviluppo del cancro..

Come identificare: sintomi

I sintomi della trombocitosi sono simili alle manifestazioni cliniche della trombocitopenia, sebbene vi siano alcune differenze. Se un bambino ha almeno uno dei segni elencati, dovresti consultare urgentemente un medico e fare un esame del sangue.

Sintomi di trombocitosi nell'infanzia:

  • epistassi frequenti e gravi;
  • pelle blu;
  • la comparsa di emorragia sottocutanea;
  • prurito e bruciore in alcune zone della pelle;
  • sensazione di formicolio sulla pelle;
  • mani e piedi freddi a una temperatura ambiente confortevole;
  • dispnea;
  • aumento della frequenza cardiaca.

Il bambino può anche lamentarsi di frequenti mal di testa. In alcuni casi, sono possibili picchi di pressione e coaguli di sangue.

Le ragioni

Per determinare correttamente la causa dell'aumento delle piastrine, è necessario diagnosticare quale tipo di trombocitosi si sviluppa nel bambino. Ciò determinerà il regime di trattamento e le tattiche di gestione del piccolo paziente..

Tipo di trombocitosiCause di occorrenza
ClonaleDifetti delle cellule staminali del midollo osseo
PrimarioPatologie nel funzionamento delle cellule del midollo osseo, formazione di diverse aree di emopoiesi
Secondario
  • Malattie infettive (meningite, fungine, parassitarie);
  • varie forme di anemia;
  • chemioterapia nel trattamento del cancro;
  • splenectomia;
  • interventi chirurgici;
  • processi infiammatori;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • malattie oncologiche;
  • epatite;
  • tubercolosi;
  • osteomielite;
  • danno alle ossa tubolari.

Raccomandazioni per la trombocitosi

  • Consultare un medico sull'uso di prodotti contenenti acido acetilsalicilico (fluidificanti del sangue).
  • Durante il giorno, il più spesso possibile, offri al bambino composte e bevande alla frutta a base di mirtilli, mirtilli rossi e mirtilli rossi.
  • Controllare il contenuto di iodio nel corpo, in caso di sua mancanza, garantire un consumo sufficiente di pesce e frutti di mare.
  • Se il bambino non ha problemi con il tratto digestivo, si consiglia di aggiungere aglio e zenzero freschi (in quantità minima) al cibo.
  • Al mattino, puoi dare al tuo bambino il cacao senza zucchero (un prerequisito: la bevanda dovrebbe essere consumata a stomaco vuoto).
  • L'oliva, l'olio di semi di lino e gli alimenti ricchi di magnesio con vitamine del gruppo B dovrebbero diventare alimenti obbligatori nella dieta dei bambini per la trombocitosi..
  • Prevenire la disidratazione del corpo (la norma dell'acqua per un bambino è di 1 litro al giorno).
  • Aumentare la quantità di frutta e verdura (il succo di pomodoro e i limoni sono particolarmente utili).

Prevenzione dei disturbi piastrinici

Considerando tutti i fattori che possono portare ad un aumento o una diminuzione del numero di piastrine nel sangue, puoi dare alcuni consigli ai genitori.

La loro osservanza consentirà sicuramente di garantire pienamente la corretta produzione di cellule del sangue e il loro numero sufficiente nel corpo..

  • Monitora rigorosamente la nutrizione di tuo figlio.

Il cibo dovrebbe essere equilibrato nel contenuto di nutrienti essenziali (grassi, proteine ​​e carboidrati), sali minerali e vitamine.

  • Fornisci a tuo figlio un regime alimentare adeguato.

Bere poca acqua può causare la formazione di coaguli di sangue e coaguli di sangue (coaguli di sangue). L'opzione ideale sarebbe avere uno speciale frigorifero per bambini con acqua pulita nella stanza del bambino in modo che il bambino possa bere quanto vuole..

  • È necessario eseguire esami del sangue almeno una volta all'anno.

Al minimo segno di malessere e disturbi nel corpo, è necessario contattare il pediatra locale per un esame e identificare la causa.

  • Il livello di attività fisica dovrebbe essere appropriato per l'età e le caratteristiche individuali del bambino.
  • Durante le epidemie e le massicce epidemie di malattie infettive, il contatto con il bambino e la sua permanenza in luoghi pubblici dovrebbero essere limitati. Ciò contribuirà a evitare alcune infezioni pericolose..

Il trattamento della trombocitosi e della trombocitopenia è a lungo termine (almeno 6 mesi) e potrebbe non avere sempre successo. Pertanto, non dovresti essere frivolo riguardo alla salute delle briciole e sperare in "forse".

Qualsiasi malessere o cambiamento nel comportamento del bambino è un motivo per contattare la clinica, poiché alcune malattie molto pericolose (ad esempio il cancro del sangue) possono procedere senza sintomi visibili e possono essere diagnosticate solo dopo aver superato l'esame e superato i test necessari.

Decodificare un esame del sangue per le piastrine nei bambini

Con la frequente comparsa di ematomi, sangue dal naso, malattie infiammatorie, affaticamento rapido nei bambini, viene prescritto un esame del sangue per le piastrine. È difficile sopravvalutare il ruolo di questo tipo di cellule del sangue nell'attività vitale dell'organismo. Un cambiamento significativo nella concentrazione cellulare può indicare una malattia grave e persino portare alla morte..

Ruolo delle piastrine

La funzione principale delle piastrine è quella di garantire il processo di coagulazione del sangue. Quando vengono attivati, si attaccano al punto in cui la nave è danneggiata, formando un tappo, un coagulo di sangue che arresta il sanguinamento.

Le piastrine secernono i cosiddetti fattori di crescita che stimolano la divisione cellulare e prendono parte attiva alla rigenerazione dei tessuti danneggiati. Un'altra funzione delle cellule è il trasferimento di sostanze biologicamente attive.

Le piastrine si formano nel midollo osseo continuamente, con l'aiuto dell'ormone trombopoietina, che viene prodotto nei reni e nel fegato. Una volta nel flusso sanguigno, le cellule rimangono lì per non più di dieci giorni, dopodiché vengono distrutte nella milza. La continuità del processo garantisce una concentrazione costante di cellule nel plasma.

Come fare il test

Il livello di concentrazione piastrinica viene determinato utilizzando un esame del sangue clinico. Nell'infanzia, il campione viene prelevato dal dito e dalla vena, nei neonati - dal tallone. L'analisi viene eseguita regolarmente una volta all'anno. Se un bambino ha sintomi patologici, la frequenza dell'analisi aumenta.

Il motivo per la nomina dell'analisi è:

  • Gengive sanguinanti;
  • Lividi frequenti al minimo impatto;
  • Sangue dal naso;
  • Affaticabilità rapida;
  • Dolore agli arti;
  • Crescita del tumore;
  • Infezioni di natura virale, batterica;
  • Patologie sistemiche.

Prima di fare il test, il bambino deve essere preparato in modo da eliminare il rischio di un'interpretazione imprecisa dei risultati.

Il sangue viene donato a stomaco vuoto. L'intervallo tra l'ultima poppata e l'analisi dovrebbe essere di circa 2 ore.

Il giorno prima del parto e immediatamente prima dell'analisi, lo stress fisico ed emotivo dovrebbe essere evitato, altrimenti si osserva un aumento della concentrazione di cellule nel sangue. Un effetto simile si verifica spesso quando una madre e un bambino hanno fretta di esplorare. All'arrivo in laboratorio è meglio riposare per circa 15 minuti e calmarsi.

Alcuni alimenti influenzano anche la concentrazione delle piastrine: pesce, cereali, pomodori, barbabietole - diminuiscono e cavoli, mele, noci - aumentano. Informi il medico se il bambino sta assumendo farmaci o fisioterapia..

Decodifica

Le piastrine vengono contate in un rapporto di 1000 per 1 millilitro di plasma. Ogni laboratorio definisce i propri standard con i quali vengono confrontati i risultati effettivi ottenuti.

Norma

Ci sono indicatori medi su cui puoi concentrarti durante la decodifica dei risultati dei test.

La norma nei bambini è direttamente proporzionale all'età:

  • Il superamento della norma di 20x10 9 / l è chiamato trombocitosi.
  • Una diminuzione è chiamata trombocitopenia, la quantità diventa inferiore a 100x10 9 / l.

Normalmente il divario tra i valori minimo e massimo è piuttosto elevato, soprattutto nei neonati e negli adolescenti. Nei neonati, è associato alla formazione incompleta del sistema ematopoietico, negli adolescenti, con cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo.

Determinare la norma e la patologia, decodificare i risultati è prerogativa del medico curante. Quando i risultati sono al di fuori dell'intervallo normale, sono necessari studi ripetuti. Se gli indicatori sono confermati, viene prescritto il trattamento.

Trombocitosi

In alcune situazioni, la trombocitosi minore non è evidenza di patologia. Quando si riprende l'analisi, i risultati sono normali. In altri casi, l'aumento delle piastrine in un bambino indica la presenza di una serie di gravi patologie..

  • Un aumento del numero di cellule in un bambino si verifica con infezioni respiratorie acute, angina, polmonite, tubercolosi, epatite, osteomielite, reumatismi.
  • Può essere un segno di crescita del tumore nell'osso e nel cervello, organi che sintetizzano la trombopoietina.
  • Rimozione della milza, rallentando la rottura e la rimozione delle piastrine dal corpo.
  • Disturbi ormonali.
  • Assunzione di farmaci.

Nelle prime fasi, la trombocitosi non compare. Quindi il bambino inizia a preoccuparsi per debolezza, vertigini, cianosi del triangolo naso-labiale, sangue dal naso, prurito. Ci sono attacchi di tachicardia, svenimenti. Il bambino lamenta una sensazione di pesantezza, freddezza alle braccia e alle gambe, gli arti acquisiscono una tinta bluastra. I vasi appaiono sotto la pelle. La viscosità aumenta, la circolazione sanguigna è disturbata e il processo di formazione di trombi nei vasi, che porta al blocco.

Se le piastrine sono elevate nel test del sangue, vengono prescritti anticoagulanti per il trattamento, farmaci che migliorano il flusso sanguigno. Al doppio della concentrazione, viene eseguita l'emodialisi per ridurre il contenuto cellulare.

Se vengono rilevati segni di trombocitosi e prevenzione del suo sviluppo, si raccomanda di includere i seguenti alimenti nella dieta:

  • Carne magra;
  • Cereali;
  • Frutti di mare;
  • Barbabietola;
  • Pomodori;
  • Frutta, bacche dal sapore aspro;
  • aglio.

Esclude noci, rosa canina, banane, brodo di frutti di bosco, melograni, lenticchie.

Trombocitopenia

Le piastrine possono essere abbassate in un bambino a causa di:

  • Malattie virali, morbillo, influenza, rosolia;
  • Sindrome di Bernard-Soulier, anomalie di May-Hegglin;
  • Oncologia;
  • Effetti delle radiazioni radioattive;
  • Assunzione di determinati farmaci;
  • Trapianti di organi;
  • Lesioni con sanguinamento abbondante;
  • Disturbi della sintesi della trombopoietina;
  • Reazioni allergiche.

Puoi sospettare una patologia dalla comparsa di lividi in un bambino a causa di ferite anche lievi, asterischi sulla superficie della pelle, sanguinamento dal naso, gengive e acquisizione di una tonalità rossa da feci e urina. Le ragazze adolescenti hanno sanguinamento mestruale prolungato.

Il pericolo di trombocitopenia è l'incapacità di fermare il sanguinamento, che può essere fatale.

Per il trattamento, al bambino vengono prescritti ormoni, vitamine. Nei casi più gravi, è indicato l'infusione di piastrine da un donatore, il trapianto di midollo osseo. L'attività fisica è esclusa o limitata.

Ai fini della prevenzione, il menu del bambino dovrebbe includere pesce, grano saraceno, banane, carote, olio d'oliva, carne, fegato, mele, noci. Il brodo di rosa canina è utile. Elimina dalla dieta mirtilli rossi, mirtilli rossi, uva rossa, succo di pomodoro.

Valuta l'articolo: 2 Valuta l'articolo

Al momento, l'articolo ha 2 recensioni, valutazione media: 5,00 su 5

Conta piastrinica nei bambini per età - tabella dei valori, cause delle deviazioni

Le piastrine si formano nel midollo osseo rosso, la loro funzione principale è quella di fermare il sanguinamento formando un coagulo di sangue. La durata della vita delle cellule non supera i 12 giorni, dopodiché vengono distrutte nella milza o nel fegato.

Quando si contatta un bambino con un pediatra, il medico deve prescrivere una serie di test di laboratorio. Il set di indicatori standard nell'analisi del sangue generale include necessariamente la determinazione del numero di piastrine. L'importanza fondamentale del criterio è dovuta alle funzioni vitali e la sua deviazione dai valori normali indica una serie di gravi patologie.

Dovresti capire come preparare adeguatamente il bambino per l'analisi, quali sono le norme dell'indicatore per i bambini di età diverse e cosa indica la loro deviazione dalla norma.

Conta piastrinica nei bambini in base all'età nella tabella

Nella scheda con i risultati, l'indicatore in questione è indicato in una colonna denominata PLT o Piastrine, che tradotto dall'inglese significa piastrine. Per facilità di interpretazione, i moderni reparti di laboratorio redigono un modulo in modo tale che una colonna indichi i risultati ottenuti e l'altra indichi i valori normali. Inoltre, le norme consentite vengono immediatamente determinate tenendo conto dell'età e del sesso del paziente in esame..

Il tasso di piastrine nel sangue dei bambini, tenendo conto dell'età, è mostrato nella tabella:

Età del bambinoConta piastrinica, * 10 9 / l
Neonati nei primi 10 giorni di vita93 - 419
Da 10 a 30 giorni141 - 410
Da 1 mese a sei mesi183 - 400
Da sei mesi a 1 anno170-390
Da 1 a 5 anni147 - 700
Dai 5 ai 10 anni178 - 435
Dai 10 ai 15 anni155 - 430
Più di 15 anni176 - 310

Dovrebbe essere chiaro che i valori mostrati sono solo a scopo informativo. È inaccettabile utilizzarli allo scopo di fare una diagnosi indipendente e una selezione di metodi di trattamento. Questo approccio porterà a una complicazione della malattia in considerazione del ritardo nella nomina della terapia competente..

Deviazioni

Lievi deviazioni, entro 5-10 unità, non dovrebbero allarmare i genitori. Una situazione simile è possibile sullo sfondo dei cambiamenti nella composizione biochimica del sangue e del lavoro dei sistemi enzimatici a causa dello stress emotivo del bambino prima di prendere il sangue. Di regola, i bambini hanno paura della venipuntura e possono piangere molto. Dovresti cercare di calmare il bambino il più possibile e raccogliere il sangue solo dopo 15 minuti di riposo.

Per confermare i risultati, si consiglia di ripetere lo studio - 3 volte con intervalli da tre a cinque giorni. Con deviazioni stabilmente insignificanti e anche forti una tantum, vengono prescritti ulteriori studi per stabilire la causa esatta. Considerare i motivi principali per cui l'indicatore in esame si discosta dai valori consentiti.

Superare la norma

Le malattie del sangue sono tra le ragioni più allarmanti dell'aumento delle piastrine nei bambini. Ad esempio, leucemia o trombocitosi essenziale.

Le forme secondarie di trombocitosi derivano dalla manifestazione di patologie non associate al sistema ematopoietico. Questi includono traumi meccanici, neoplasie maligne, sanguinamento e forme acute di malattie infettive..

Va notato che il livello delle piastrine aumenta con la perdita di sangue, grave stress emotivo o intossicazione. Il fatto è spiegato dal fatto che i sistemi ematopoietici cercano di compensare il più possibile la perdita di sangue e dei suoi elementi formati, iniziando a sintetizzarli intensamente. Pertanto, il primo giorno, viene registrato un eccesso significativo della norma.

Quali test aggiuntivi saranno necessari per chiarire i motivi dell'aumento della conta piastrinica nel sangue del bambino? In questo caso, è consigliabile condurre un esame ecografico della cavità addominale e della piccola pelvi, ricerche di laboratorio per determinare il livello di proteina C-reattiva, ferro, coagulogramma, analisi del sangue biochimica e analisi generale delle urine.

Piastrine al di sotto del normale

Durante il trattamento farmacologico si verifica una diminuzione del numero di piastrine. Pertanto, per escludere il loro effetto sull'indicatore di laboratorio, lo studio deve essere ripetuto dopo un ciclo di terapia. Tra le cause patologiche ci sono: danni al midollo osseo, malfunzionamento della ghiandola tiroidea e epatite infettiva.

Il pericolo di una mancanza di piastrine nel sangue è che i vasi diventano più fragili e perdono l'elasticità necessaria. Di conseguenza, le epistassi diventano più frequenti, si notano gengive sanguinanti e scarsa coagulazione del sangue anche con piccoli graffi..

Per chiarire la diagnosi, è possibile eseguire ulteriori diagnosi:

  • analisi per la presenza di anticorpi proteici alle piastrine;
  • coagulogramma esteso;
  • Ecografia e risonanza magnetica degli organi interni per rilevare le neoplasie;
  • test genetici per rilevare la trombocitopenia ereditaria.

Importante: un basso numero di piastrine è tipico dei neonati prematuri e dei bambini con basso peso corporeo, così come se il bambino ha un'immunità debole. La necessità di cure ospedaliere è determinata individualmente per ogni bambino..

Come donare il sangue per le piastrine?

Per l'analisi, il bambino raccoglie il sangue venoso dalla vena ulnare o il sangue capillare dall'anulare. La preferenza dovrebbe essere data al sangue venoso, poiché la probabilità della sua emolisi (distruzione cellulare) e coagulazione, rispetto al sangue capillare, è ridotta al minimo. Pertanto, il risultato ottenuto rifletterà un quadro più affidabile della salute..

Per facilitare il processo di assunzione del biomateriale, dovresti iniziare a dare al bambino acqua pulita e non zuccherata la sera prima. Ciò ridurrà il rischio di rilevare false trombocitosi dovute a coaguli di sangue e faciliterà la procedura di raccolta del materiale..

Prima di venire in laboratorio, puoi nutrire il tuo bambino in 2-4 ore. Non ci sono restrizioni speciali sul cibo per l'accuratezza dell'analisi nei bambini..

Se il bambino fa sport, l'allenamento della sera prima dello studio dovrà essere annullato. Qualsiasi sovraccarico fisico porterà a risultati imprecisi..

Anche lo stress emotivo dovrebbe essere evitato. È stato stabilito che durante uno stress nervoso o emotivo, il corpo umano inizia a sintetizzare attivamente le piastrine. Questa situazione porterà a risultati falsi positivi..

Qual è il nome del test piastrinico?

Un test per le piastrine in un bambino è prescritto da un pediatra, endocrinologo, chirurgo, ematologo o specialista in malattie infettive ed è incluso nel CBC (emocromo generale). Secondo le indicazioni, è possibile eseguire uno studio esteso del sistema emostatico (coagulogramma).

Indicazioni per l'analisi:

  • scarsa coagulazione del sangue;
  • tendenza alla formazione di trombi;
  • eruzione cutanea emorragica;
  • aumento del sanguinamento;
  • ecchimosi frequenti di eziologia poco chiara;
  • diagnostica di malattie infettive e di altro tipo.

I bambini dovrebbero determinare l'indicatore almeno una volta all'anno e in presenza di malattie del sangue e dei sistemi di coagulazione, molto più spesso, secondo la decisione del medico curante.

Le piastrine vengono determinate come parte di un esame del sangue generale o clinico durante un esame standard. Tuttavia, se il risultato rivela che l'indicatore supera i valori consentiti, viene eseguito un conteggio di celle aggiuntivo utilizzando il metodo Fonio. Per questo, viene preparata una micropreparazione (striscio di sangue), che viene macchiata ed esaminata al microscopio. Il medico conta manualmente il numero di cellule del sangue. E per l'analisi clinica del sangue vengono utilizzati contatori automatici e dispositivi automatizzati..

Pertanto, i genitori devono essere consapevoli che il medico non prescrive i rinvii per le piastrine separatamente. È sufficiente un esame del sangue standard.

conclusioni

In sintesi, va sottolineato:

  • per i bambini, è ottimale donare il sangue per un'analisi generale, comprese le piastrine, almeno una volta all'anno. Questa necessità è dovuta al fatto che la deviazione dell'indicatore dalla norma può procedere a lungo senza la manifestazione di segni pronunciati nel bambino;
  • la correzione del livello delle piastrine nei bambini può essere affrontata solo dal medico curante, che determina la necessità di prescrivere medicinali e il loro dosaggio;
  • per riportare l'indicatore alla normalità, è necessario apportare modifiche alla dieta del bambino. Per aumentarlo, è auspicabile che la dieta del bambino contenga pesce, fegato, grano saraceno e verdure e per ridurlo - barbabietole, pomodori, mirtilli rossi e uva;
  • misurazioni ripetute dell'indicatore di laboratorio devono essere eseguite dopo 3 - 5 giorni;
  • è anche importante preparare adeguatamente il bambino alla donazione del sangue.
  • Circa l'autore
  • Pubblicazioni recenti

Laureata specialista, nel 2014 si è laureata con lode in microbiologia presso la Federal State Budgetary Educational Institution of Higher Education Orenburg State University. Laureato presso lo studio post-laurea dell'Istituto di istruzione superiore di bilancio dello Stato federale di Orenburg GAU.

Nel 2015. presso l'Istituto di simbiosi cellulare e intracellulare del ramo degli Urali dell'Accademia delle scienze russa ha superato un programma di formazione avanzata nell'ambito del programma professionale aggiuntivo "Batteriologia".

Vincitore del concorso All-Russian per il miglior lavoro scientifico nella nomination "Biological Sciences" 2017.

Piastrine nelle analisi dei bambini: indicatori della norma, cause e conseguenze della sua violazione

La salute del bambino viene monitorata esaminando un medico e conducendo test. Il sangue ei risultati della sua ricerca possono dire molto sullo stato del corpo di una piccola persona, pertanto viene prescritta un'analisi regolarmente e ad ogni visita dal medico. Un aumento o una diminuzione del numero di piastrine nel sangue è un segnale allarmante, le cui caratteristiche sono importanti da conoscere per ogni genitore.

Il ruolo delle piastrine nel corpo del bambino e gli indicatori della loro norma

Le cellule del sangue incolori che sono coinvolte nel processo di coagulazione del sangue e nascono nel midollo osseo umano sono chiamate piastrine. Dal loro numero nei risultati dell'analisi del bambino, si può giudicare lo stato di salute e la forza del sistema immunitario. Una funzione importante delle piastrine è la capacità di ripristinare le pareti dei vasi sanguigni, quindi il loro ruolo e la loro quantità normale nel corpo difficilmente possono essere sopravvalutati.

L'indicatore degli eritrociti viene misurato in base al loro numero in un litro di sangue. Per un adulto la norma è 5 * 1012 / l. Alla nascita in un bambino, è al di sopra di questo valore, durante il primo anno di vita diminuirà gradualmente, per poi crescere di nuovo e stabilirsi nel valore normale di un adulto.

Tabella: indicatori della norma di analisi per i bambini

Età del bambino

Conta piastrinica normale

Un mese dopo la nascita

Un aumento o una diminuzione del numero di piastrine nel sangue di un bambino può essere un segno di caratteristiche individuali del corpo, ma fino a limiti specifici. Per identificare una situazione normale e prevenire l'insorgenza di patologie, il medico prescrive ulteriori test.

Conta piastrinica elevata: cause e metodi di normalizzazione

Una condizione in cui aumenta il numero di piastrine nel corpo di un bambino è chiamata trombocitosi. La patologia può verificarsi per vari motivi, i principali dei quali sono:

  • malattie infettive, ARVI;
  • processi infiammatori nel corpo, inclusa la polmonite;
  • distruzione delle cellule del midollo osseo, che può portare al cancro del sangue;
  • periodo postoperatorio, recupero del corpo dopo l'intervento chirurgico;
  • epatite;
  • tubercolosi e alcune altre malattie comuni.

Lo sviluppo attivo e rapido di un bambino nei primi 7 anni di vita provoca stress nel corpo e può influenzare un aumento del livello delle piastrine. In alcuni casi, questo processo può essere considerato normale, ma richiede un monitoraggio regolare. I medici chiamano questa condizione trombocitosi primaria..

Lo sviluppo della patologia può portare al verificarsi di trombocitosi secondaria, quando aumenta il rischio di formazione di coaguli di sangue nei vasi sanguigni. Non puoi ignorare il problema, una visita tempestiva da un medico per determinare le cause della violazione ti consentirà di identificare il metodo migliore per eliminarle.

Metodi per abbassare la conta piastrinica

Con un leggero aumento del numero di piastrine nel sangue di un bambino, quando la situazione è sotto la supervisione di un medico e non rappresenta un pericolo, il loro livello può essere abbassato mediante correzione nutrizionale. Ci sono cibi che possono innescare una maggiore formazione di cellule del sangue e ci sono quelli che aiutano a ridurla. Pertanto, nella nutrizione di un bambino, vale la pena aderire alle seguenti regole:

  1. Limita l'uso di cibi affumicati, grassi e piccanti.
  2. Aumenta la quantità di mele, mirtilli, mirtilli rossi e arance.
  3. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Puoi aggiungere decotti di rosa canina e tè verde.
  4. Riduci la quantità di carbonio consumata sostituendoli con prodotti a base di latte fermentato.

Galleria fotografica: prodotti utili per ripristinare la norma dell'analisi del sangue

Poche settimane dopo i cambiamenti nella dieta, viene eseguita una seconda analisi per monitorare l'indicatore..

Se la conta piastrinica è aumentata a causa di una malattia nel corpo del bambino, le azioni del medico e dei genitori dovrebbero mirare a eliminarlo. Il trattamento di un processo infiammatorio o di una malattia infettiva può aiutare a normalizzare i livelli piastrinici. Parallelamente alla direzione principale della lotta contro la malattia, il medico prescrive una terapia farmacologica per abbassare il numero di piastrine nel sangue. I principali farmaci che un bambino dovrebbe assumere sono gli anticoagulanti e gli agenti antipiastrinici. Inoltre, l'acido acetilsalicilico è considerato un rimedio efficace grazie alla sua proprietà fluidificante del sangue..

Ricette della medicina tradizionale per abbassare i livelli di piastrine

La medicina tradizionale conosce molte ricette e metodi, grazie ai quali è possibile abbassare il numero di piastrine nel sangue di un bambino a casa. Tuttavia, i rimedi popolari devono essere concordati con il medico curante..

Le ricette più comuni sono:

  1. Cacao amaro. Un bicchiere al mattino ogni giorno per due settimane. Le fave di cacao contengono flavonoidi, noti da tempo per i loro effetti benefici sulla salute del sangue.
  2. Tè allo zenzero, la cui radice contiene acidi organici e antiossidanti. Per 10 giorni, bere diverse tazze al mattino con una piccola quantità di zucchero aggiunto.
  3. Decotto di rosa canina. Per 500 ml di acqua, è necessario prendere 2-3 cucchiai di bacche, versare sopra l'acqua bollente e lasciare agire per diverse ore. Prendi il brodo a stomaco vuoto 1-2 volte al giorno.
  4. Al mattino prima di colazione, prendi 1 cucchiaino. olio di oliva o di semi di lino.

Diminuzione del livello nei risultati dell'analisi: cause e metodi di normalizzazione

Una patologia in cui il numero di piastrine nel corpo del bambino è basso è chiamata trombocitopenia. Le cause di tale violazione possono essere:

  • anemia o bassi livelli di emoglobina;
  • diminuzione della coagulazione del sangue;
  • mancanza di ferro nel corpo del bambino;
  • malattie passate e assunzione di determinati farmaci;
  • malaria;
  • insufficienza cardiaca.

Ognuna delle precedenti è una preoccupazione seria e richiede cure mediche immediate..

A volte la trombocitopenia viene diagnosticata nei bambini prematuri o in quelli che hanno avuto un travaglio complicato. Questa situazione spesso comporta una serie di altri disturbi nella salute del bambino, ma dopo una terapia complessa e un periodo di recupero, le condizioni del neonato si stabilizzano. Un elemento obbligatorio del trattamento è l'introduzione di immunoglobuline, dopo di che i test mostrano valori normali.

Se la trombocitopenia viene diagnosticata in un bambino di età inferiore a un anno, il trattamento viene effettuato in un day hospital sotto la costante supervisione del personale medico. Per determinare cosa provoca esattamente una diminuzione del numero di piastrine nel sangue, vengono prescritti ulteriori esami.

Video: ragioni per una diminuzione dei livelli piastrinici

Come aumentare la conta piastrinica nei bambini?

È possibile normalizzare un numero ridotto di piastrine solo eliminando la malattia generale e trattando la patologia che ha provocato il problema. Questo è spesso un processo lungo che coinvolge farmaci e terapia. Parallelamente a ciò, i medici raccomandano che il bambino aderisca alle restrizioni dietetiche nella dieta, che include le seguenti regole:

  1. Noci, verdure, ortiche e cenere di montagna sono i migliori per aumentare i livelli di piastrine..
  2. Si consiglia ai bambini di aumentare il consumo di grano saraceno e fegato.
  3. Il pesce di mare e la carne di manzo hanno proprietà benefiche.
  4. Tra le verdure, i cavoli, le barbabietole e le carote hanno i maggiori benefici, e tra i frutti - banane, mele e melograni..

Inoltre, per eliminare il problema, si consiglia di assumere vitamine del gruppo B, in particolare acido folico. Per quanto riguarda i medicinali, Sodecor è considerato il più efficace, che contiene erbe medicinali e spezie..

Mezzi di persone che aumentano il livello delle piastrine

La medicina tradizionale viene in soccorso in molte situazioni e i rimedi casalinghi e le ricette contribuiscono al recupero. Ma con un basso livello di piastrine nel sangue del bambino, i rimedi popolari possono essere utilizzati solo come metodi ausiliari in parallelo con la terapia principale.

Ad esempio, puoi utilizzare queste ricette:

  1. Al mattino a stomaco vuoto, prendi 1 cucchiaino. olio di sesamo.
  2. Una miscela di succo di ortica e latte, da assumere in quantità uguali.

Anche questi metodi devono essere concordati con il medico curante..

Risultati dell'analisi basati su diversi indicatori

Se sono presenti anomalie nel corpo del bambino, i risultati del test mostrano raramente una deviazione dalla norma di un valore qualsiasi. Spesso gli indicatori sono interconnessi e cambiano parallelamente. A seconda di quali valori vengono aumentati o diminuiti, i medici traggono alcune conclusioni sullo stato di salute..

Un aumento simultaneo della norma degli eritrociti e delle piastrine si osserva nei bambini dopo intossicazione o con grave disidratazione, ad esempio con febbre e sudorazione o avvelenamento con vomito frequente. Questa condizione può durare a lungo, causando un aumento della viscosità del sangue..

Un aumento parallelo del numero di leucociti e piastrine indica un forte indebolimento dell'immunità dei bambini, che può essere una conseguenza di una malattia infettiva o un sintomo di un processo infiammatorio.

Se i monociti e le piastrine sono elevati, è molto probabile che nel corpo sia presente una malattia virale o fungina..

Qualsiasi deviazione in uno o più parametri nei risultati degli esami del sangue richiede la consultazione di un medico. Identificare la causa ti permetterà di reagire ai cambiamenti nel tempo e stabilizzare le condizioni del bambino.

Il passaggio tempestivo degli esami del sangue con un bambino consentirà di rilevare eventuali anomalie nel livello delle piastrine nel tempo e di rispondere correttamente ad esse. Pertanto, è importante seguire le raccomandazioni del pediatra e prestare regolarmente attenzione alla salute del bambino..